Quantcast
Banner Gori
CARBONI
juvestabia - news

Juve Stabia – Carboni: A Reggio senza fare calcoli. Su Kanoute notizie non confortanti

Guido Carboni, tecnico della Juve Stabia, ha presentato ai nostri microfoni la sfida di sabato alla Reggiana. Il trainer gialloblù ha inoltre confermato il grave infortunio patito da Kanoute nella gara di domenica contro il Catania.

Di seguito le parole di Carboni:

Con la Reggiana sarà una partita difficile, avremo di fronte un avversario di livello ottimo, di grande blasone e che è partita alla vigilia della stagione per vincere il campionato, e che può contare su calciatori assoluto valore.
Siamo consapevoli di poter far bene ma dovremo fare qualcosa di più rispetto a quanto fatto domenica. Sono convinto che potremo farci valere.
Sarà una qualificazione che si gioca sui 180 minuti ma noi già a Reggio dovremo dare tutto senza fare calcoli; cercheremo di fare male all’avversario già nella prima gara perché tirare i remi in barca nella primo match sarebbe un errore.
Sono soddisfatto di quanto fatto fino ad oggi dalla squadra; da quando sono arrivato i ragazzi hanno dato il massimo e spero che in queste gare che ci aspettano si possa anche migliorare.
Situazione infortunati? Su Kanoute non ci sono notizie incoraggianti; aspettiamo la visita ma le sensazioni non sono positive. È una perdita grave ma abbiamo le risorse per far fronte bene alla sua assenza. Atanasov invece è completamente recuperato e sicuramente nelle due partite con la Reggiana troverà spazio. Sarà importante l’apporto di tutti.
Alla luce della mancanza di Kanoute potremmo valutare soluzioni tattiche nuove; da qui a sabato mi riprometto di decidere perché ho ancora qualche dubbio. A prescindere dai moduli sarà importante il nostro atteggiamento, dovremo giocare col coltello tra i denti. Mi piacerebbe rivedere in campo, appunto, la grinta che i ragazzi hanno mostrato domenica contro il Catania.
Sarà fondamentale l’apporto dei nostri encomiabili tifosi, sia a Reggio che qui a Castellammare mercoledì. Ovviamente il loro sostegno dobbiamo conquistarcelo e speriamo di farlo disputando una grande gara già sabato.

Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo del presente contenuto, anche parziale, senza citazione della fonte

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più