Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Campobasso
juvestabia - news

Juve Stabia, tutti i precedenti contro il Campobasso

Juve Stabia, tutta la storia delle (poche) gare delle Vespe contro il Campobasso: dai due precedenti degli anni ’60 all’ultimo del 2000-2001

 

La Juve Stabia disputerà contro il Campobasso la seconda e ultima delle amichevoli previste durante il ritiro precampionato di Rivisondoli dopo il poker rifilato alla Fidelis Andria (con la doppietta di Mastalli e le reti di Torromino e Melara) nella prima delle amichevoli previste durante il romitaggio estivo delle Vespe di mister Fabio Caserta. Dopo la gara di domani sera contro il Campobasso che milita nel campionato di Serie D, le Vespe continueranno il ritiro a Rivisondoli fino al 3 agosto, per poi probabilmente beneficiare di qualche giorno di riposo e successivamente riprenderanno gli allenamenti al “Romeo Menti” in vista del primo impegno ufficiale della stagione 2019-2020 rappresentato dalla gara ad eliminazione diretta di Coppa Italia prevista per l’11 agosto al “Menti” contro la vincente di Imolese-Sambenedettese che si disputerà domenica 4 agosto.

Juve Stabia e Campobasso si sono incrociate soltanto in tre campionati dagli anni ’50 fino ai giorni nostri. Vespe e Lupi si sono affrontati la prima volta nel campionato di Serie D del 1960-61. All’andata la Juve Stabia al vecchio Stadio S.Marco inflisse ai Lupi una sconfitta per 2-1 mentre al ritorno furono i molisani a prendersi una bella rivincita battendo le Vespe in casa per 2-0. La Juve Stabia in quella stagione terminò il campionato al terzo posto a 38 punti frutto di 16 vittorie, 6 pareggi, 12 sconfitte, 53 reti fatte e 33 subite. Era la squadra del presidente Lucio Somma, guidata dal tecnico Dino Moscardo. La formazione tipo prevedeva in campo Bertocchi in porta; in difesa il grande Gennaro Olivieri, Aiello (capitano), Pagano, D’Ambrosio e Giglio; a centrocampo Mancuso e Ricagni e trio di attacco composto da Formisano, Criscuolo e Diogene (capocannoniere della squadra con 13 reti).

Il secondo incrocio tra Campobasso e Juve Stabia risale alla stagione 1969-70 sempre in quarta serie. All’andata alla tredicesima giornata le Vespe batterono il Campobasso per 1-0 mentre al ritorno fu il Campobasso a vincere con il medesimo risultato di misura. La Juve Stabia in quella stagione si piazzò all’ottavo posto con 33 punti, frutto di 13 vittorie, 7 pareggi, 14 sconfitte, 31 reti fatte e 36 subite. Il Campobasso invece si piazzò al terzultimo posto e retrocedette in quinta serie. Era la Juve Stabia del presidente Renato Montillo, guidata dal tecnico Lopez, sostituito poi da Sentimenti II e successivamente da Giglio. Quella squadra scendeva in campo di solito con Busetta in porta; pacchetto difensivo composto da D’Ambrosio, Palumbo, Di Mauro (capitano), Viganò e Balzano; completavano il pacchetto di centrocampo Beretta e Franceschini; in attacco Vollaro, Giovinazzo ed Esposito.

Per trovare un nuovo precedente tra Juve Stabia e Campobasso dobbiamo poi arrivare alla stagione 2000-2001, l’ultima della presidenza del compianto Roberto Fiore e prima del fallimento della società. La Juve Stabia infatti fallirà alla fine di quella stagione e a Castellammare il calcio riprenderà solo l’anno successivo nel 2002-2003 con il Comprensorio Stabia. L’8 ottobre del 2000 il Campobasso espugnò il “Menti” vincendo per 1-0 mentre al ritorno il 18 febbraio del 2001 terminò con un pari 1-1 il match tra Vespe e Lupi. In quella stagione la Juve Stabia terminò il proprio campionato nella Serie C2 girone C all’undicesimo posto.

 

a cura di Natale Giusti

Foto tratta dalla Pagina Facebook S.S. Campobasso Calcio

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più