juvestabia - news

Juve Stabia 2 – Messina 1: la cronaca testuale

juve-stabia-messina-2-1
Juve Stabia vs Messina 2-1

Prima gara della doppietta in casa tutta siciliana per la Juve Stabia, che affronta il Messina prima di sfidare il Siracusa domenica. Tra le fila delle Vespe si registrano i recuperi di Zibert e Liviero; prende in extremis il suo posto in campo anche capitan Morero.

Juve Stabia 4-3- 3: Russo, Cancellotti, Atanasov, Morero, Liotti, Zibert, Esposito, Salvi, Marotta, Del Sante, Lisi. A disposizione di Fontana: Bacci, Liviero, Amenta, Kanoute, Sandomenico, Camigliano, Izzillo, Petricciuolo, Mastalli, Rosafio, Ripa, Montalto.

Messina 4 – 3- 3: Berardi, Mileto, De Vito, Maccarrone, Ferri, Musacci, Pozzebon, Foresta, Filip, Akrapovic, Lazar. A disposizione di Marra: Russo, Bramati, Bruno, Crudo, Capua, Rafati, Marseglia, Madonia, Geatano, Fusca, Mancini.

Spettatori: 1380

PRIMO TEMPO

Minuto 5: Grande inizio delle Vespe; scambio nello stretto tra Cancellotti e Marotta che libera Del Sante verso la porta, la punta preferisce la conclusione al passaggio a Zibert e palla parata dal portiere ospite.

Minuto 25: GOL MESSINA. Schema ben riuscito da calcio d’angolo del Messina: torre dalla destra verso il centro dell’area di rigore per il tap-in ravvicinato di Pozzebon. 0-1 Messina.

Minuto 31: La Juve Stabia si scopre nel tentativo di arrivare al pareggio scoprendosi alle ripartenze dei siciliani. Partita apertissima.

Minuto 40: Clamoroso errore del direttore di gara che ferma il gioco con Del Sante solo avanti alla porta. Regola del vantaggio completamente ignorata dall’arbitro.

Minuto 44: Juve Stabia vicina al pareggio con Marotta, anticipato di testa da un difensore del Messina; quasi autorete per i siciliani con palla che esce di poco oltre la traversa

SECONDO TEMPO

Espulso Gaetano Fontana nella concitata fine del primo tempo. Evidentemente qualche protesta, pienamente motivata, da parte del tecnico gialloblù.

Minuto 1: Sostituzione in casa gialloblù, esce Lisi ed entra Kanoute.

Minuto 5: Cambio in attacco per Vespe, Montalto rileva Del Sante.

Minuto 7: GOOOOOOOOLLLL JUVE STABIA!!!!!!! Calcio di punizione semplicemente perfetto di Marotta dal limite dell’area di rigore. Il sinistro morbido del 10 finisce nel sette. 1 -1

Minuto 10: Marotta incontenibile; doppio dribbling per il fantasista stabiese il cui sinistro dalla distanza finisce alto.

Minuto 19: Espulsione per Musacci. Il centrocampista del Messina protesta in modo ingiurioso nei confronti del direttore di gara, che gli mostra il cartellino rosso.

Minuto 22: Juve Stabia vicina al sorpasso con Liotti, il cui colpo di testa sugli sviluppi di un corner finisce di poco alto.

Minuto 24: Azione in velocità poderosa di Kanoute che però fa partire un tiro troppo debole da ottima posizione.

Minuto 29: Esce nelle Vespe Marotta ed entra Sandomenico

Minuto 31: GOOOOOOOOOOOL JUVE STABIA!!!! 2-1 delle Vespe con Atanasov, bravo ad appoggiare in rete di testa la sponda di un compagno. Sorpasso dei gialloblù.

Minuto 39: Occasionissima per Sandomenico che in velocità si invola verso la porta del Messina; il suo sinistro è respinto da Berardi.

Minuto 45: Destro dai 25 metri di ZIbert, palla troppo debole e cntrale.

Dopo 5 minuti di recupero l’arbitra decreta la dine delle ostilità. Vittoria importantissima e di carattere per le Vespe che centrano la terza vittoria consecutiva. Ora testa al Siracusa.

Raffaele Izzo

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale