Quantcast

Vittorio Giummo
juvestabia - news

Giummo (Radio Catanzaro Sud): “Sarà una partita equilibrata. Sia vespe che aquile hanno grandi squadre”

Castellammare di Stabia– Nel corso della puntata de “Il Pungiglione Stabiese” programma a cura della nostra redazione e in onda sulla pagina Facbeook Stabiesi al 1005, abbiamo avuto il piacere di sentire il collega di Radio Catanzaro Sud Vittorio Giummo. Queste alcune delle parole del collega calabrese:

“Il campionato che stiamo disputando è un campionato molto equilibrato e molto competitivo. Ci sono tante squadre di qualità come Juve Stabia, Catania, Catanzaro, Trapani e Casertana. Queste dovrebbero essere le squadre attrezzate per la vittoria finale. Finora abbiamo visto che il Girone C è molto duro e ogni gara è difficile. Credo che anche la Viterbese, qualora dovesse giocare nel nostro girone, darà tanto filo da torcere.

Il Catanzaro di Auteri è una squadra ostica, una squadra compatta che sa colpire quando è il momento giusto.  Finora ha vinto in casa e perso le due trasferte di Rende e Caserta nonostante non meritasse la sconfitta. Il Catanzaro è una squadra totalmente nuova e ha bisogno di tempo per affinare i movimenti. Le sensazioni, però, sono estremamente buone. Anche i giovani stanno facendo bene ed Auteri è bravo a tirare il meglio da tutti i giocatori a sua disposizione.  Finora nessun giocatore ha deluso le attese mentre si stanno mettendo in mostra tanti giocatori come Kanoute, Giannone, Fischnaller, Maita, Statella e Ciccone, un giovane che sta sorprendendo tutti.  Stesso discorso per D’Ursi, un giovane che sa come fare gol. L’attacco, sicuramente, è il punto di forza dei calabresi. Le vespe, come ammesso anche da Auteri, hanno una grande squadra e sarà una partita difficile per entrambe le compagini.

Meteo? Oggi ci sono stati violenti acquazzoni. La speranza è che domani ci sia una tregua da questa grande quantità di acqua che sta piovendo in queste ore. Sarà una partita muscolare a causa del campo pesante.

Formazione? Rispetto a Pagani dovrebbe tornare tra i pali Golubovic e dovrebbe tornare in difesa Signorini in luogo dell’ex Figliomeni e al fianco di Riggio e Celiento. A centrocampo sicuramente Maita e l’ex Dde Risio con Favalli e Statella sulle fasce. In attacco dovrebbe essere confermato il tridente Ciccone- Fischnaller- Giannone.

La gara di domani è una gara condita da tanti ex. Oltre ai giocatori c’è anche la presenza dell’ex ds, ora al Catanzaro, Pasquale Logiudice. Il quale, nelle ultime ore, ha ringraziato la Juve Stabia per il supporto in un momento estremamente difficile per la sua vita.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania