Quantcast
Banner Gori
Vittorio Giummo
juvestabia - news

Giummo (Radio Catanzaro): “Gara aperta a qualsiasi risultato”

Vittorio Giummo, giornalista di Radio Catanzaro, è intervenuto nel corso della trasmissione “Juve Stabia Live” per parlarci del Catanzaro

Giummo (Radio Catanzaro): “Gara aperta a qualsiasi risultato”

 

Vittorio Giummo, giornalista di Radio Catanzaro, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Juve Stabia Live” che va in onda ogni giovedì dalle ore 21 in diretta sulla pagina Facebook “Juve Stabia Live”.

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it

“Il Catanzaro ha iniziato male essendo stato costruito negli ultimi giorni di mercato e mister Calabro ha avuto logiche difficoltà ad amalgamarlo. Di domenica in domenica pian piano sta crescendo e ne è stata la prova la gara contro il Bisceglie, giocata con avverse condizioni climatiche e sotto di un gol a causa di un rigore letteralmente inventato da parte dell’arbitro, ha saputo rimettere in carreggiata la gara e vincere di autorità.

Il presidente Noto durante il suo primo anno di presidenza ha dovuto lottare contro un procedimento di giustizia sportiva, gli altri anni molto probabilmente non si è mai riusciti a creare un gruppo stabile di calciatori e purtroppo si sa che se cambi ogni anno i risultati stentano ad arrivare.

Sicuramente il centrocampo è il reparto più attrezzato della squadra giallorossa e la partita contro la Juve Stabia si giocherà molto sulla linea mediana, sarà una gara molto combattuta dove si affronteranno due belle squadre. Mi aspetto una gara di categoria superiore aperta a qualsiasi risultato contro la Juve Stabia.

La società guidata dal presidente Noto vuole il ritorno il Serie B, è una società molto solida dal punto di vista economico. Vedo però la Ternana favorita per la promozione.

Una cosa da tenere in considerazione è il fatto che ci sono dei rumors in merito ad una eventuale sospensione del campionato per un mese causa Covid. In quella situazione allora poi si dovrà vedere se al ritorno in campo la Ternana riuscirà a continuare a mantenere questi ritmi.

Bisogna prima di tutto capire il futuro di questo campionato in cui si continua a navigare a vista”.

 

a cura di Giuseppe Rapesta

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più