Quantcast

Vittorio Giummo
juvestabia - news

Giummo: “Catanzaro in ottima forma e che segna in avvio di gara”

Castellammare di Stabia– Durante la puntata de “Il Pungiglione Stabiese” programma a cura della nostra redazione, in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%”, abbiamo avuto il piacere di sentire il collega di Radio Catanzaro Sud, Vittorio Giummo. Ecco le sue parole:

“Il Catanzaro, in questo momento, è in ottima forma. Gioca bene e fa risultati rotondi. I giallorossi seguono al massimo il tecnico Auteri e stanno divertendo la piazza. La squadra ha tanti giocatori di qualità sia in campo che in panchina. Auteri sta valorizzando la squadra costruita da Pasquale Logiudice e, sicuramente, lotteranno per il vertice fino alla fine. Auteri è un grandissimo tecnico che cerca di imporre il proprio gioco su ogni campo. Le aquile verranno a Castellammare per dettare legge e per cercare di vincere. Non subiranno le vespe ma cercheranno di far male sin da subito, come è accaduto nelle ultime gare in cui ha segnato dopo pochissimi minuti. Chiaramente ogni gara prende pieghe diverse e quindi potrebbero esserci degli accorgimenti diversi.

Infortuni? Bianchimano ci sarà sicuramente. Fischnaller e Kanoute saranno valutati ma dovrebbero essere quanto meno convocati. Sono recuperi importanti per il 3-4-3 di Auteri. In porta sicuramente ci sarà Furlan, che sta facendo benissimo. In difesa ci sono tanti giocatori di qualità e si sceglierà soltanto alla fine chi schierare titolare. A centrocampo, sicuri del posto sono Statella, Maita, Iuliano e Favalli. In attacco c’è tantissima scelta con Casoli, Bianchimano, D’Ursi, Giannone e Ciccone. Più Kanoute e Fischnaller. Il Catanzaro ha una rosa molto ampia che è uscita alla grande da un tour de force pazzesco in questo primo scorcio di 2019. Anche fisicamente le aquile stanno benissimo, con la Paganese si sono limitati a gestire. Anche io non credo sia una gara decisiva, è molto importante ma non decisiva. Le vespe hanno un buon vantaggio anche se il campionato è molto lungo.”

Si affrontano quelle che, con ogni probabilità, sono le squadre più forti del girone e mi auguro che sia una bellissima partita. Credo sia una partita da B e che entrambe le squadre meriterebbero di essere promosse in serie cadetta.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania