Quantcast

Gaetano Fontana
Gaetano Fontana
juvestabia - news

Fontana: ‘Grande cuore nella ripresa. Lavoriamo per dar fastidio alle big’ VIDEO

Dopo il pareggio per 2-2 della Juve Stabia con la doppietta di Lisi che ha portato le vespe ad acciuffare il pari, si è presentato in sala stampa il tecnico delle vespe Gaetano Fontana.

Ecco le sue parole:
“Sono arrabbiato con i miei ragazzi perché abbiamo regalato tanto al Fondi nel primo tempo. Abbiamo sprecato alcune occasioni su un campo difficile come questo e non possiamo permettercelo. È un campionato difficile e non possiamo regalare niente a nessuno. Nel secondo tempo la partita è cambiata e siamo riusciti a pareggiare e nel finale potevamo ribaltarla. Dare la colpa solo all’espulsione è riduttivo, abbiamo recuperato il risultato con grinta e cuore. Avevamo alcune assenze importanti ma chi ha giocato ha dato il massimo. Il centrocampo ha giocato alcune partite ravvicinate e fisicamente non erano al meglio. Giocare contro di noi non sarà facile per nessuno, sappiamo che tutti faranno il massimo contro di noi per una questione di ambizione contro una squadra blasonata come la Juve Stabia. Spero di recuperare qualche pedina in settimana per far rifiatare qualche giocatore. Nel finale potevamo ribaltarla e questo lascia un po’ l’amaro in bocca, ma sono soddisfatto della reazione e del cuore dei miei ragazzi. Nell’intervallo abbiamo parlato negli spogliatoi e sono felice del secondo tempo. Ripa è entrato bene in campo e ha fatto espellere Bertolo, inoltre poteva regalarci i tre punti nel finale. Sta recuperando la forma e ci darà una mano. Ho una rosa importante a disposizione e tutti sono protagonisti. Le parole di Pochesci? È un suo pensiero ma mi sembra ingiusto. Addossare le colpe agli altri è facile. Foggia? Sta facendo benissimo al pari delle altre che ci sono sopra. Non abbiamo velleità e pressioni, dobbiamo pensare partita dopo partita e dobbiamo lavorare per stare lì a dare fastidio a squadroni come le squadre che sono sopra. Gli assenti? Alcuni potrebbero tornare già in settimana, per altri bisogna pazientare.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania