Quantcast

Banner Gori
Filippi Juve Stabia
juvestabia - news

Filippi: “Col Crotone un Menti caldissimo e una grande Juve Stabia”

Clemente Filippi, direttore generale della Juve Stabia, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione Juve Stabia Live in onda su Stabiesi al 100% e su TV Oggi

Filippi: “Col Crotone un Menti caldissimo e una grande Juve Stabia”

 

Clemente Filippi, direttore generale della Juve Stabia, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione Juve Stabia Live in onda ogni giovedì alle 20:30 sulla pagina Facebook Stabiesi al 100% e ogni venerdì alle 20:30 su TV Oggi (canale 71 digitale terrestre). Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

La Juve Stabia ha il record di avere avuto due portieri ad aver fatto gol nella sua storia. Venerdì sarebbe stato un delitto non portare a casa neanche un punto. Alla fine il punto è arrivato nel modo più inaspettato. Alla cronaca è salito il gol di Provedel ma bisogna sottolineare la grandissima prova della Juve Stabia che nonostante qualche decisione molto dubbia ha portato a casa un punto importantissimo. Dalla panchina non c’eravamo accorti del rigore su Bifulco ma vedendo le immagini era chiarissimo. Una beffa la multa a Bifulco. Sono regole che andrebbero riviste e alla fine non lo si fa per tutelare la buona fede dell’arbitro. 

Il ricorso per la squalifica di Troest verrà discusso oggi venerdì, faremo la rifinitura e nel pomeriggio inoltrato il calciatore saprà se potrà giocare oppure no. Fortunatamente giochiamo in casa perchè è assurdo discutere un ricorso il venerdì. Sarebbe stato meglio farlo almeno un giorno prima. 

Facciamo gli auri ad Andrea Langella che ha festeggiato oggi il compleanno mentre venerdì sarà la volta del patron Manniello. Speriamo anche di avere una buona cornice di pubblico col Crotone in virtù dell’iniziativa #PortAmi con te con prezzi scontati per le donne. 

Penso che le somme si tireranno alla fine. Siamo una matricola – continua Filippi – che ha avuto difficoltà all’inizio ma ora stiamo avendo un andamento regolare. I pericoli sono sempre dietro l’angolo come dimostra la gara col Perugia nella quale abbiamo perso per due rigori molto dubbi. Stiamo spesso giocando con tante defezioni ma la squadra ha dimostrato di superare anche questi ostacoli. Dobbiamo pensare a step dopo step per portare a casa un risultato importante come potrebbe essere una salvezza tranquilla. 

Mastalli deve prendere minutaggio nelle gambe e giocherà con la Primavera a Pisa anche perchè lo ha chiesto lui. E’ in una fase avanzatissima di recupero. Tonucci ha giocato una parte della gara col Perugia. Calvano è in fase di recupero così come Elia. C’è un trend che inizia ad essere positivo in quanto ai recuperi. 

Credo che non si possa stabilire la quota salvezza. Dipenderà dal ruolino di marcia della prima in classifica che ha distanziato tutti e potrebbe un pò condizionare il rush finale. Speriamo – continua Filippi – che il Benevento abbia sempre la stessa fame di vittorie. Poi bisogna vedere anche dietro cosa succede. Non guardiamo troppo avanti ma solo al futuro prossimo arrivando prima possibile alla quota salvezza che potrebbe essere a 44 o 45 punti. 

La cooperazione con la squadra Matrix Soccer Tanta egiziana è del presidente Langella e serve per dare visibilità al brand Juve Stabia. E’ una sorta di operazione simpatia ma il risultato sportivo è la cosa più importante per noi. 

Juve Stabia-Crotone è una gara difficilissima e quella calabrese è la squadra che ci ha messo più in difficoltà. Avremo bisogno del Menti più caldo possibile e di una grande Juve Stabia.

La Juve Stabia non ha mai svenduto i propri calciatori. Ovviamente se arriva un’offerta da una squadra di Serie A come avvenne per Cazzola è difficile dire di no. L’offerta importante a gennaio era arrivata per Forte ma è giusto che la Juve Stabia punti alla salvezza prima di prendere altre decisioni a giugno eventualmente”.  

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat