Quantcast

Banner Gori
Mimmo Famularo
juvestabia - news

Famularo (Calabria 7): “Il centrocampo vero punto di forza della Vibonese”

Mimmo Famularo, direttore responsabile di Calabria 7, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Il Pungiglione Stabiese”

Famularo (Calabria 7): “Il centrocampo vero punto di forza della Vibonese”

 

Mimmo Famularo, direttore responsabile di Calabria 7, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Il Pungiglione Stabiese” in onda ogni lunedì dalle ore 20:30 in diretta sulla pagina Facebook “Juve Stabia Live”.

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“La sensazione è che la Vibonese riparta con un nuovo progetto e un nuovo ciclo. Finita l’epoca di Beccaria e Lo Schiavo che si è trasferito a Roma a fare il capo osservatore. Si riparte con una ottima solidità finanziaria garantita dal presidente Caffo. Ironia della sorte, il primo sgambetto è stato fatto a Modica ex allenatore della Vibonese. Presto per dire dove potrà arrivare la Vibonese. La squadra va completata, è ancora un cantiere aperto. Nell’ultima settimana sono arrivati Laribi, Vitiello e altri calciatori che rinforzano questa squadra. Ora tutti guardano alla gara con la Juve Stabia di domenica prossima che è il vero banco di prova per questa squadra. 

Il centrocampo è il reparto più assortito della Vibonese e quello in cui si è lavorato meglio. Sono arrivati due calciatori importanti come Vitiello, di grande esperienza, Laribi, vecchio obiettivo della società, ed è rimasto Pugliese che è un prodotto dell’Atalanta che ha grandi qualità ed ha margini di miglioramento notevoli. Ha giocato in tutte le categorie nazionali. 

La Vibonese lavora da oltre un mese e ha dimostrato con la Cavese di essere abbastanza avanti con la preparazione. il grosso sul mercato è fatto e con la Juve Stabia ritornerà Ciotti. Mattei è stato tesserato venerdì ed è stato inserito nel ruolo di terzino destro. In difesa giocheranno sicuramente Bachini e Redolfi. A centrocampo sarà confermato Ambro e sono intoccabili Vitiello e Pugliese. Davanti scelte scontate e credo Tumbarello giocherà a sinistra, Berardi a destra e Parigi punta centrale. 

Il 4-3-3 di mister Galfano è un pò meno spettacolare di quello di Modica. Le squadre di Modica partono come un diesel e vengono fuori alla distanza. La Vibonese invece è già in palla e con una buona condizione fisica nelle gambe”. 

 

a cura di Natale Giusti

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più