Quantcast
Banner Gori
Juve Stabia Camigliano
juvestabia - news

Ex Juve Stabia, le mani di Braglia su una Vespa dello scorso anno

Agostino Camigliano passa al Cosenza di Braglia

Il legame tra Piero Braglia ed i colori gialloblù è sempre forte. Oggi, le vie del calciomercato, lo rendono ancor più stringente. L’ex tecnico della Juve Stabia dei miracoli, ora sulla panchina del Cosenza cui ha dato la svolta, ha infatti ottenuto dal Cittadella Agostino Camigliano, che nella scorsa stagione ha vestito la casacca gialloblù.

Camigliano era passato al Cittadella, in serie cadetta, lo scorso giugno, dopo le 16 presenze vissute la scorsa stagione con la Juve Stabia.

Questo il comunicato del Cosenza:

La Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito a titolo temporaneo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Agostino Camigliano, proveniente dall’Associazione Sportiva Cittadella. Il difensore, nato a Segrate (MI) l’11 luglio 1994, ha firmato un accordo fino al 30 giugno 2018. Nella prima metà di stagione in forza al Cittadella in Serie B, Camigliano inizia la propria carriera nel Settore Giovanile del Brescia, con cui disputa da protagonista il Campionato Primavera 2012/’13 prima di vestire la maglia della Virtus Entella, disputando con la formazione Primavera dei liguri, nella stessa stagione, il Torneo di Viareggio. Nel campionato successivo, a soli 20 anni, gioca ben 22 partite – tra Serie B e TIM Cup – con la maglia della Prima Squadra del Brescia, mentre nel 2014/’15 colleziona 10 partite tra Virtus Entella, nella prima metà di stagione, e Cittadella, sempre in cadetteria. Due squadre anche nel 2015/’16, che trascorre tra metà campionato ad Udine, in Serie A, e l’altra metà a Trapani, dove perde la finale playoff per la promozione in Massima Serie, mentre lo scorso anno è stato in forza alla Juve Stabia: con la maglia delle Vespe, per lui, 19 presenze complessive (Campionato, Playoff e Coppa Italia Lega Pro). Ora la nuova avventura a Cosenza.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più