Quantcast
Banner Gori
juvestabia - news

Ex Juve Stabia, dalla tribuna del Menti al poker di Terni

In serie B c’è un attaccante che sta generando qualche rimpianto nei tifosi della Juve Stabia. Si tratta di Adriano Montalto, meteora della scorsa stagione delle Vespe, ed in grande spolvero nel campionato cadetto. Emblema dell’ascesa con la maglia della Ternana della punta ex Juve Stabia e Trapani è stata la gara di ieri contro la Pro Vercelli, in cui Montalto ha griffato la vittoria delle “Fere” con un incredibile poker.

Quattro le reti messe a segno ieri dall’attaccante siciliano, che ha ridato la vittoria alla squadra del vulcanico Pochesci e di altri due ex stabiesi come Bombagi ed Albadoro. In totale sono addirittura 11 le reti di Montalto in questa stagione di Serie B, in cui l’attaccante è sceso in campo 16 volte: una media gol davvero sorprendente.

Completamente diverso è stato invece il Montalto della Juve Stabia. La punta, arrivata con i gradi di titolare a fronte anche un di investimento pesante della società gialloblù, non riuscì mai a scavalcare nelle gerarchie tecniche Del Sante e Ripa, scendendo in campo solo 5 volte ed andando in rete solo nel match del Menti contro il Foggia. Ad incidere sull’esperienza negativa a Castellammare di Montalto, la sua condotta, non ineccepibile, fuori dal campo ed i dissapori con Fontana.

Poca voglia del calciatore di ambientarsi ed adattarsi alla piazza stabiese o poca fiducia in lui? La risposta non la conosce nessuno, ma qualche rimpianto ad oggi è innegabile.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più