juvestabia - news

ESCLUSIVA VIDEO – Improta: “Juve Stabia? Dispiace! Non voglio illudere nessuno, ma la mia porta è aperta”

Le sue parole a ViViCentro

In occasione della terza edizione del Memorial ‘Gaetano Musella’ abbiamo raggiunto Gianni Improta e con lui abbiamo parlato di Juve Stabia e di ciò che sta accadendo in questi giorni dopo il comunicato emesso dal presidente Franco Manniello:

Quello di oggi è un evento che ogni anno si ripete, in modo sempre più riuscito e festante, in memoria di un nostro amico fraterno, che portiamo sempre con noi nonostante la sua prematura scomparsa. L’obiettivo deve essere quello di far divertire i tanti ragazzi presenti qui, con la speranza che ci sia qualcuno tra essi che possa ricalcare le orme di Gaetano Musella. Nel calcio di oggi va sicuramente cambiato qualcosa; le idee partono sempre dall’alto ma serve maggiore considerazione per l’ambiente giovanile; i nostri giovani devono avere maggiori risorse per poter crescere ed in questo certamente le priorità attuali di tanti addetti ai lavori non aiutano.

La situazione della Juve Stabia? Al momento posso dire poco o niente. La cosa importante è che c’è ancora tempo per risolvere la situazione del Patron Manniello e per formalizzare l’iscrizione al campionato. Da quello che vedo, stavolta Manniello sembra intenzionato a fare quel passo indietro tante volte palesato, perchè la Lega Pro è un campionato che dissangua, soprattutto un uomo solo al comando come è il Presidente della Juve Stabia. Sono vicino alla Juve Stabia ed a Manniello, non fatemi dire di più perchè non posso sbilanciarmi. Vedremo quello che succederà…

E’ da oltre un anno che Manniello invoca aiuti, fino poi ad arrivare al comunicato di qualche giorno fa, quindi in un certo senso le parole di Franco non mi hanno sorpreso. In questi anni ha tolto tempo e risorse alla sua impresa, alla sua famiglia ed al suo lavoro. Si dice che quando si chiude una porta si apre un portone…speriamo che questa massima possa valere anche per le Vespe e per Franco Manniello. Guardiamo avanti con speranza che la Juve Stabia possa tornare dove merita.

Clicca sul player per vedere le immagini

dai nostri inviati, Ciro Novellino e Mario Vollono

Accetta i  cookies di YouTube per vedere questo video.

Accettandoli YouTube potrà conoscere i contenuti da te visualizzati grazie al servizio di terze parti che stiamo fornendo

YouTube privacy policy

Se accetti la tua scelta verrà salvata e la pagina sarà ricaricata

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania