Quantcast

Daniele Ancione
juvestabia - news

ESCLUSIVA – Daniele Ancione: La Juve Stabia può ancora dire la sua

Daniele AncioneRecord di ascolti per la prima puntata di “4-2 Fantasia” il nuovo programma radio targato ViViRadioWEB. Ospite telefonico di questa puntata prima puntata è stato Daniele Ancione ex centrocampista della Juve Stabia dell’era Cesarano con in panchina Eziolino Capuano:

– Ciao Daniele stai seguendo il campionato delle Vespe?

Sono sempre informato. Questo campionato finora è stato poco esaltante, ma la Juve Stabia secondo me può dire ancora la sua.

– Oggi stati giocando in serie D in Toscana,  un tuo pensiero sulla tua ventura con la maglia della Pianese:

Siamo partiti bene, poi abbiamo avuto un calo. Mi trovo bene dal punto di vista di personale.

– Tu sei stato a Castellammare nell’anno in cui ad allenare la Juve Stabia c’era Eziolino Capuano, che tipo è il Mister?

Capuano è un personaggio particolare: Esuberante, preparato e focoso.

– Come è stata la tua esperienza alla Juve Stabia.

Positiva, anche perché quella squadra era formata da molti giocatori forti.

– Chi ricordi con affetto?

Castaldo ma non solo. Era un bel gruppo., ricordo anche Sannibale e Caputo. Ho un bel ricordo insomma.

– Possiamo dire che una delle tappa fondamentali della tua carriera è stata la tua Messina?

Emozioni grandi. E’ la mia squadra del cuore. Nessuno può regalarti emozioni simili.

– In maglia giallorossa ha segnato 8 goal in quella stagione:

Emozioni che non si possono dimenticare. Esultare sotto la curva non ha prezzo.

– Il giocatore più forte che hai visto giocare nella tua carriera?

Buonocore del Messina.

– Pronostico sulla massima serie?

Si sono rinforzate tutte. Il Napoli e Fiorentina fanno un grande gioco. Da uomo del Sud dico Napoli

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania