Quantcast

Banner Gori
PUBBLICITA' ELETTORALE
www.francescosomma.it
Elia Instagram Juve Stabia
Foto tratta dal profilo Instagram di Salvatore Elia
juvestabia - news

Elia: “Difficile accettare questo epilogo. Grazie e forza Juve Stabia”

PUBBLICITA' ELETTORALEwww.francescosomma.it

Salvatore Elia, esterno offensivo della Juve Stabia, saluta la città di Castellammare, tifosi, staff e compagni con un post su Instagram

Elia: “Difficile accettare questo epilogo. Grazie di cuore e forza Juve Stabia”

 

Salvatore Elia, esterno offensivo della Juve Stabia, con un post pubblicato sul suo profilo Instagram, si rammarica per l’epilogo della stagione delle Vespe culminata con l’amarissima retrocessione in Serie C. Per l’occasione il gioiellino del settore giovanile dell’Atalanta, al suo secondo anno con le Vespe, saluta la città di Castellammare, i tifosi, i compagni, lo staff tecnico e il mister, per quella che certamente è stata l’ultima stagione di Elia tra le fila della Juve Stabia.

Una stagione, quella di Salvatore Elia, troppo condizionata dai tanti infortuni muscolari. Quando il prodotto del settore giovanile dell’Atalanta ha recuperato un minimo di condizione fisica, è diventato il trascinatore della Juve Stabia soprattutto nella fase immediatamente successiva il lockdown.

Caserta lo ha reinventato terzino sinistro contro il Benevento risultando tra i migliori in campo e ripetendosi nella gara successiva con la Salernitana che però resterà alla storia per essere stata l’ultima gara di Elia con la maglia della Juve Stabia.  Dopo la gara di Salerno infatti l’ennesimo infortunio muscolare ne ha decretato la fine della stagione in anticipo e la sua assenza si è fatta sentire molto nel finale del torneo.

Di seguito il messaggio pubblicato da Salvatore Elia sul proprio profilo Instagram.

“Non sempre tutto va come si vorrebbe e a volte non basta metterci anima e cuore perchè gli episodi influiscano sul gioco. E’ stato difficile accettare questo epilogo, lo è stato per voi come per noi e ancora adesso la delusione è tanta. 

Volevo però ringraziarvi per questi due anni, sono arrivato a Castellammare da ragazzino e me ne vado da adulto.. Qui sono cresciuto e ho vissuto due anni intensi, fatti di momenti belli e brutti ma che porto con me e che ricorderò sempre volentieri. 

Ci tengo a ringraziare in primis la città di Castellammare per l’affetto e tutti i tifosi che ci hanno sostenuto fino alla fine, i miei compagni, lo staff, il mister e la Juve Stabia. Grazie di cuore e forza Juve Stabia”. 

 

a cura di Natale Giusti 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PUBBLICITA’ ELETTORALE

www.francescosomma.it

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più