Quantcast

Banner Gori
Salvatore Elia
juvestabia - news

Elia risponde alle domande dei tifosi della Juve Stabia su Instagram

Elia, esterno offensivo scuola Atalanta della Juve Stabia e grande rivelazione dello scorso campionato, risponde alle domande dei tifosi stabiesi su Instagram

 

Che Salvatore Elia fosse stato la grande rivelazione della Juve Stabia dello scorso campionato dominato dalle Vespe dalla prima all’ultima giornata non c’erano praticamente dubbi. Così come non ci sono dubbi sul fatto che il calciatore classe 1999, nativo di Prato e scuola Atalanta, sia un predestinato per il grande calcio e destinato nel giro di pochi anni a palcoscenici di primo livello che in soldoni significherà per lui grandi squadre di Serie A.

Un vero e proprio spacca-partite, sia che partisse dal primo minuto sia che mister Fabio Caserta decidesse di farlo subentrare nella ripresa. Assolutamente decisivo soprattutto nel finale di stagione, Elia resterà in modo indelebile nella storia della Juve Stabia con i suoi due gol realizzati nel corso del campionato di cui uno da cineteca in slalom tra i difensori della Sicula Leonzio che ha assicurato alle Vespe un vittoria a dir poco fondamentale per la promozione in Serie B della Juve Stabia. Per non dimenticare poi il siluro terra-aria dai trentacinque metri con cui Elia ha realizzato un vero e proprio eurogol in Supercoppa contro la Virtus Entella.

Ieri un’ulteriore investitura con le belle parole pronunciate dal direttore sportivo della Juve Stabia, Ciro Polito, ai nostri microfoni tra il primo e secondo tempo dell’amichevole contro il Campobasso vinta dalle Vespe per 3-1. Polito ha affermato senza mezzi termini che la conferma di Elia (arrivato con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto a favore dell’Atalanta, alla pari di Mallamo) e di Germoni fosse un obiettivo prioritario per il mercato della Juve Stabia. A conferma della grandissima importanza che Salvatore Elia riveste nello scacchiere tattico di mister Fabio Caserta.

Oggi Salvatore Elia si è sottoposto, come promesso, sul canale Instagram della Juve Stabia, ad un simpaticissimo fuoco di fila di domande da parte dei tifosi delle Vespe. Di seguito le sue principali dichiarazioni raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Il nostro obiettivo principale in questa stagione è la salvezza poi se dovesse succedere altro sarà tutto di guadagnato. Il numero che ho scelto è il 21 perchè sono molto scaramantico. Il mio gol più bello con la Juve Stabia è stato quello contro l’Entella in Supercoppa, quello più emozionante e importante sicuramente quello contro la Sicula Leonzio perchè è stata una grandissima rimonta. Cosa mi ha colpito di più dei tifosi della Juve Stabia? Sicuramente il loro grande calore sin dal primo giorno che sono arrivato a Castellammare“.

 

a cura di Natale Giusti 

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più