Quantcast

juvestabia - news

Di Carlo(Canale 7): “Monopoli squadra insidiosa. L’ex Berardi sta facendo bene”

Castellammare di Stabia– Durante la puntata de “Il Pungiglione stabiese” programma radiofonico a cura della nostra redazione e in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%”, abbiamo avuto il piacere di ascoltare il collega Domenico Dicarlo di “Canale 7” in vista della gara tra Juve Stabia e Monopoli:

“Il Monopoli di quest’anno, finora, è indecifrabile. Sta vivendo un inizio di campionato tra alti e bassi che può essere dovuto anche alla confusione generale della Serie C. Il Monopoli non ha giocato molto finora e ora dovrà affrontare tante partite ravvicinate. Credo sia una cosa folle. I gabbiani non sono giudicabili finora perchè le prestazioni sono falsate dalla non continuità delle partite. Dobbiamo aspettare ancora un po’ per tornare alla normalità e per poter giudicare i biancoverdi. Questo discorso non vale solo per il Monopoli ma anche per il Catania, che dovrà recuperare tante partite di cui una proprio con il Monopoli. La cosa più assurda è che la chiarezza ancora non si intravede. Non si sa ancora chi giocherà dove. Ci saranno tanti ricorsi e si slitterà sempre. Una situazione da film horror. Ci sono alcune squadre del nostro girone che vivono situazioni economiche difficili e che possono non arrivare a fine campionato, questo è un ulteriore fattore che può falsare il campionato.

Indisponibili? C’è il greco Sounas in dubbio e credo sia l’unica incertezza in vista della sfida del Menti.

Parlando della squadra, per quel poco che abbiamo visto, credo che la squadra sia stata costruita come quella dello scorso anno. E’ una squadra che vuole salvarsi, cerca di imporre il proprio gioco anche fuori casa e, di solito, gioca con il 3-5-2 se non gioca Sounas che agisce da trequartista e che quindi può far cambiare modulo. Gli uomini di spicco della squadra pugliese sono sicuramente i difensori De Franco, Rota e Mercadante. Donnarumma è un terzino importante ed è fondamentale nello scacchiere monopolitano. L’ex Berardi sta facendo molto bene da seconda punta, sta trovando tanto spazio e risulta quasi sempre positivo. I giocatori di maggior spicco, però, sono gli attaccanti Gerardi e Mendicino e il centrocampista Sounas, vero e proprio fuoriclasse della squadra biancoverde.”

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania