Quantcast

Ricardo Cheu
juvestabia - news

Cheu: “Risultato ingiusto. Ci rialzeremo” VIDEO

Al termine del match vinto 1-3 dalla Juve Stabia a Rieti, si é presentato in sala stampa l’autore il tecnico del Rieti Ricardo Cheu.

Ecco le sue parole:

” Il calcio delle volte è ingiusto, abbiamo fatto un’ottima partita. Sono orgoglioso di essere l’allenatore di questa squadra, i miei uomini cercano di dare sempre il meglio. I miei ragazzi sono tutti giovani, cerchiamo sempre di controllare la partita e di provare a segnare il secondo goal. Inizieremo subito a lavorare per la prossima partita dove cercheremo di fare ancora meglio. Stiamo migliorando giorno dopo giorno, lo spogliatoio è unito, abbiamo unicamente bisogno di tempo. La Juve Stabia è superiore a noi tecnicamente e soprattutto grazie alla loro panchina di qualità hanno vinto la partita. La Juve Stabia, il Catania e il Trapani sono a mio parere le squadre meglio allestite per vincere il campionato. La contestazione dei tifosi è normale, i tifosi sono fondamentali per la nostra squadra ma devono esserci vicini soprattutto dopo le sconfitte.”l termine del match vinto 1-3 dalla Juve Stabia a Rieti, si é presentato in sala stampa l’autore il tecnico del Rieti Ricardo Cheu. Ecco le sue parole: ” Il calcio delle volte è ingiusto, abbiamo fatto un’ottima partita. Sono orgoglioso di essere l’allenatore di questa squadra, i miei uomini cercano di dare sempre il meglio. I miei ragazzi sono tutti giovani, cerchiamo sempre di controllare la partita e di provare a segnare il secondo goal. Inizieremo subito a lavorare per la prossima partita dove cercheremo di fare ancora meglio. Stiamo migliorando giorno dopo giorno, lo spogliatoio è unito, abbiamo unicamente bisogno di tempo. La Juve Stabia è superiore a noi tecnicamente e soprattutto grazie alla loro panchina di qualità hanno vinto la partita. La Juve Stabia, il Catania e il Trapani sono a mio parere le squadre meglio allestite per vincere il campionato. La contestazione dei tifosi è normale, i tifosi sono fondamentali per la nostra squadra ma devono esserci vicini soprattutto dopo le sconfitte.”

COLLEGATE

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania