Catania Juve Stabia Calcio Serie C Lega Pro (14)
juvestabia - news

Catania – Juve Stabia (0-0) | La fotogallery di ViViCentro

Catania – Juve Stabia le foto dei calciatori in campo

Guarda le foto di  Catania – Juve Stabia realizzate dalla nostra fotografa Martina Visicale della redazione di Siracusa, che ci racconta così l’ottimo pareggio delle Vespe allenate dal duo Caserta – Ferrara con i ragazzi di Mister Lucarelli allo stadio Massimino di Catania.

Grande pareggio delle Vespe a Catania in una sfida che è sembrata essere la fotocopia del match di Lecce.

Catania (4-3- 3): Pisseri; Blondett, Aya, Bogdan, Marchese (26’ s.t Porcino); Biagianti (dal 17’ s.t. Rizzo), Lodi, Mazzarani (dal 26’ s.t. Ripa); Barisic (dal 33’s.t. Di Grazia), Curiale, Manneh (dal 17’ s.t. Russotto).
A disposizione: Martinez, Fabiani, Esposito, Esposito, Semenzato, Bucolo, Brodic.
All. Lucarelli.

Juve Stabia (4-3- 3): Branduani; Nava (dal 26’ s.t. Dentice, dal 43’ s.t. Franchini), Marzorati, Allievi, Crialese; Viola, Vicente, Mastalli; Canotto (dal 26’ s.t, Berardi), Simeri (43’ s.t. Simeri), Strefezza.
A disposizione: Bacci, Esposito, Redolfi, Calò, Matute, D’Auria, Severini.
All. Ammoniti: Strefezza 33’ – Simeri 37’ – Biagianti 44’ – Bogdan 83 – Lodi 86

Arbitro: Andrea Giuseppe Zanonato di Vicenza. Assistenti: Matteo Michieli e Gianluca Sartori di Padova.
Corner. 4-1.

Catania che ci prova subito con Manneh al 2’ che velocissimo sulla sinistra prova il cross per Mazzarani che di testa colpisce il pallone, la sfera termina al lato.

Le vespe sono pressate a tutto campo e non riescono ad uscire spesso dalla propria area di rigore, ma al 11’ un rinvio di Pisseri è messo in difficoltà da Simeri, che sul pressing colpisce il pallone con la testa, ma senza riuscire ad indirizzarlo verso la porta avversaria.

Catania che insiste e al 39’ clamorosa occasione per gli etnei, Barisic prova l’esterno destro con il cross per Curiale che sul secondo palo di testa mette la palla fuori, con Branduani che difficilmente sarebbe potuto intervenire.

Nel secondo tempo, la Juve Stabia cerca di cambiare atteggiamento e ci prova con due conclusioni di Canotto che entra in area di rigore al minuto 5’ e tira in diagonale con la sfera che termina fuori,

Al minuto 24 della ripresa clamorosa occasione per il Catania sugli sviluppi di un calcio d’angolo arriva il colpo di testa di Bogdan su cross di Lodi con pala messa fuori senza nessuno a contrarlo.

Dopo 5 minuti di recupero termina il match con Lucarelli e calciatori rossoblu molto nervosi che inveiscono all’indirizzo dei calciatori gialloblè.

copyright-vivicentroTUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania