Quantcast

Banner Gori
Guido Carboni
Guido Carboni
juvestabia - news

Carboni, la Casertana è una squadra equilibrata e difficile da affrontare (VIDEO)

Domani al Romeo Menti di Castellammare di Stabia andrà di scena il derby tra la Juve Stabia di Carboni e la Casertana di Tedesco. Questa partita poteva continuare ad essere il derby dell’amicizia ma purtroppo non sarà così dopo il comunicato degli ultras rossoblù che mettono fine ad un rapporto che durava da anni. In chiave prettamente sportiva la partita è importante in chiave play off sia per la Juve Stabia che è alla ricerca di punti chiave per centrare il miglior piazzamento in classifica e sia per la Casertana che ha l’obiettivo di centrare una posizione che le permetta di giocare almeno il turno eliminatorio in casa.

Quest’oggi abbiamo avuto la possibilità di ascoltare le parole di mister Carboni:

Mister parliamo di questo derby che oramai non è più dell’amicizia, è arrivata questa comunicazione solo due giorni fa, possiamo dire che è davvero un peccato?

Si è un peccato ma l’importante è che tutto rimanga sempre ai limiti dello sport e della civiltà, è giusto che ognuno tifi per la propria squadra, per noi è una partita da affrontare con le molle.

Di fronte a voi ci sarà una Casertana molto equilibrata, infatti se analizziamo sia le partite in casa sia quelle in trasferta e la differenza reti possiamo vedere che non c’è molta differenza, sarà molto difficile affrontarla?

La Casertana è una della candidate ad affrontare un ruolo da protagoniste del campionato, dobbiamo far meglio di domenica, ci vuole più lucidità e determinazione ma soprattutto meno sbavature per cercare l’episodio positivo.

Su quale aspetto è soffermato di più per questo prossimo impegno?

Abbiamo rivisto tutto quello che abbiamo sbagliato domenica, dobbiamo cercare di migliorare, c’è la consapevolezza che questo gruppo sta crescendo e stiamo ritrovando una condizione atletica ideale, ora bisogna pensare alla gara di domenica e affrontarla nella migliore maniera.

Paolo Capodaglio, il capitano di questa squadra, ha detto che l’accordo fatto tra lei e la squadra può portare solo ad ottimi risultati, cosa ne pensa di queste parole ?

Sono lusingato e spero che queste parole possano arrivare a tutto lo spogliatoio, in modo da far bene e riservare qualche bella sorpresa per la fine del campionato, ma adesso dobbiamo assolutamente ragionare partita per partita e attraverso il lavoro raggiungere la crescita della squadra.

Come sta fisicamente Atanasov, potremo rivederlo in campo domani?

Purtroppo dovrà ancora recuperare ne avrà ancora per un bel po’ di tempo.

Mancano quattro partite casalinghe alla fine del campionato regolare, sentite il peso della mancata vittoria casalinga in questo 2017?

La squadra non viene da un grande periodo ma sono convito che ha voglia di farsi valere e con rabbia e determinazione avremo sicuramente occasione per centrare l’obbiettivo è sfatare questo tabù.

Cosa ci può dire su un possibile impiego di Mastalli, Marotta e Izzillo che ormai non si vedono più in campo da molto tempo?

Sono ragazzi giovani che si allenano bene e a breve li potrete vedere in campo. Al momento sto cercando di esaminare per bene tutto l’organico e schierare la migliore formazione a mia disposizione per capire anche chi mi potrà essere utile in futuro.

Sulle condizioni di Ripa invece che ci dice?

Faccio i dovuti scongiuri, perché ogni volta che ho detto che era recuperato, poi è successo che l’ho perso in rifinitura. Diciamo che al 99% sarà convocato.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Andrea Alfano

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più