Banner Gori
Guido Carboni 3
juvestabia - news

Carboni: Siamo ancora troppo fragili psicologicamente. Buona la reazione finale.. (VIDEO)

Al termine del rocambolesco pareggio tra Juve Stabia e Catanzaro abbiamo raccolto le sensazioni di Guido Carboni, tecnico delle Vespe.

Ecco le parole dell’allenatore gialloblù:

Credo che abbiamo disputato un buon primo tempo, anche dopo la seconda rete del Catanzaro; nella ripresa siamo caduti troppo spesso nelle loro provocazioni. Purtroppo questa squadra è ancora troppo fragile mentalmente e accusa oltre modo ogni colpo che subisce. La reazione del finale di gara è stata certamente positiva e mi fa ben sperare per il futuro; abbiamo sbagliato tante volte l’ultimo passaggio e magari, con un po’ di lucidità in più, avremmo ripreso la gara prima. Il cambio di Paponi? È stato obbligato; il ragazzo si è allenato solo due volte in settimana ed avevamo concordato di farlo giocare massimo un’ora. Devo anche considerare che ho Ripa fuori uso quindi Paponi è l’unico attaccante in rosa e va preservato. Probabilmente dopo il nostro gol immediato abbiamo pensato di avere la partita in discesa, e siamo stati puniti per il nostro atteggiamento. Gli errori di Santacroce e Morero? Sarebbe sbagliato buttare la croce solo addosso ai singoli; sicuramente gli errori ci sono stati ma si tratta di errori di squadra, non dei singoli. Ci tengo a ringraziare i tifosi che ci hanno spinto tanto fino alla fine; hanno capito il momento difficile e ci hanno incitato fino a farci trovare il pareggio. Sarà imprescindibile per il finale di stagione recuperare tutti gli infortunati; speriamo che questo possa avvenire quanto prima. Il Catanzaro si lamenta del rigore subito? Probabilmente l’arbitro poteva darcene uno anche nel primo tempo ma inutile parlare di arbitri.

Raffaele Izzo

copyright-vivicentro

 

 

 

JUVESTABIA – NEWS

LegaPro C Trentunesima giornata, Juve Stabia vs Catanzaro (2-2). La cronaca

Trentunesima giornata del campionato di Lega Pro girone C, allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia si affrontano Juve Stabia e Catanzaro. Le Vespe…

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più