Quantcast

juvestabia - news Lega Pro

Caos Serie C – Gravina risponde a Tommasi: In caso di sciopero fioccheranno i 3 – 0 a tavolino

Non si accenna a placare il caos in Serie C, innescato dal braccio di ferro tra il Presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, e Damiano Tommasi in rappresentanza dell’Associazione Italiana Calciatori.

Con riferimento alle intenzioni di sciopero della categoria dei calciatori, ha parlato oggi Gravina ai microfoni di Padovasport.tv; durissima la presa di posizione del numero 1 della Lega Pro.

Ditemi voi cosa dovrei fare? Violare le norme? Consentire di falsare il campionato e non permettere alle mie società una logica programmazione? Chiediamo solamente equilibrio, sostenibilità e rispetto delle regole. Sono una persona riservata e discreta, che vuole lavorare per innovare il sistema. Basti pensare alle cinque sostituzioni che verranno testate nel nostro campionato. La Premier League si è messa in contatto con noi per studiare il nostro sistema di rating. E poi non è che nelle categorie superiori stanno meglio, sia serie A che serie B sono senza governance…”.

“E’ da due anni che diciamo che gli over passeranno a 14. Dov’era prima Tommasi? Nessuno dice però che abbiamo anche aperto le liste, che prima erano bloccate a 24 tesserati. Ora, tenendo il limite di 14 over, una squadra può avere anche 30 tesserati in totale se ritiene, Abbiamo già verbalizzato che la lista rimarrà con il limite di 14 finchè ci sarà Gravina presidente, anche perché sono stati sottoscritti accordi commerciali, dove viene garantito da parte nostra che la lista non verrà ritoccata ulteriormente, per non abbassare il livello qualitativo della competizione.”.

“Mi auguro che giovedì 24 agosto (quando saranno conclusi i calendari ed è attesa la risposta dell’Associazione Calciatori n.d.r.) prevalga il buon senso. Tommasi non può fare la voce grossa con noi, non può mettere a repentaglio la credibilità della mia Lega, costruita in questi anni. E non può offendere la dignità dei miei presidenti di società. Ho dovuto già rinviare Olbia-Pisa per oggettivi problemi di natura organizzativa, non posso certo far perdere soldi ai club. Se deciderà di scioperare si andrà al massacro, con tanti 0-3 a tavolino”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania