juvestabia - news

Antonino Barca: “Il Messina non vive un momento felice. Lucarelli sta tentando di ricucire…”

Antonino Barca Spazio Giallorosso

L’intervento di Antonino Barca al Pungiglione Stabiese

Nel corso della puntata de “Il Pungiglione Stabiese”, programma radiofonico a cura della nostra redazione di ViviRadioWeb abbiamo avuto come ospite telefonico al Pungiglione Stabiese, Antonino Barca conduttore di Spazio Giallorosso.

Antonino, parliamo un pò della situazione societaria, ci sono queste due opzioni: Massone o la gestione dei tifosi. Qual è la tua preferenza?

Bisogna risolverla in fretta perchè la squadra sta subendo un contraccolpo negativo. Ci sono tanti calciatori in rosa, non ancora ceduti, che vogliono andare via, ma di fatto non si stanno allenando al meglio e di sicuro potranno riscontrare problemi sulla propria condizione fisica. Lucarelli sta tentando di ricucire lo strappo tra tifosi e società mediando con i calciatori. La società non sa come comportarsi in attesa di forze economiche fresche. In settimana ci sono stati problemi anche a causa delle cattive condizioni meteorologiche. Con un “Celeste” allagato la squadra non si è allenata perché risultava impossibile praticare gli allenamenti su un campo inagibile. Di conseguenza la squadra ha diramato anche un comunicato in merito e ovviamente non si esclude che nelle prossime ore qualcuno possa andare via senza pensarci su.

Mister Lucarelli ha dovuto gestire quindi una situazione difficile non solo dal punto di vista calcistico ma anche extra-calcistici.

Abbiamo appreso che lo stesso Lucarelli ha dovuto acquistare addirittura delle stufe per poter riscaldare lo spogliatoio:

Si, una situazione alquanto strana negli ultimi anni non avevamo mai assistito ad una situazione del genere,e forse nemmeno in Eccellenza o in una società di prima categoria hanno problemi di questo genere. Francamente ci stiamo un po’ vergognando che nel 2017 nel mondo del calcio professionistico si assistono ancora a queste situazioni.

E’ possibile ipotizzare ad una probabile formazione?

Nell’ultimo turno Lucarelli aveva gli uomini contati e in panchina non aveva alternative da poter schierare dal primo minuto. Milinkovic non giocherà contro la Juve Stabia in quanto squalificato. Ovviamente togliendo i pezzi migliori in questa squadra significherebbe dare un colpo definitivo alla rosa che non avrebbe più la possibilità di salvarsi. I tifosi ovviamente esprimono il proprio disappunto anche attraverso striscioni, ultimamente anche nel cantiere dove ha sede la struttura del Presidente Natale Stracuzzi. La richiesta è di lasciare libera la società a costo zero perché il Messina a detta dei tifosi appartiene a loro. L’augurio che possa ritornare il sereno e situazioni migliori visto che nel girone meridionale si parla solo ed esclusivamente di queste difficoltà che ha questa società.

E’ previsto uno sciopero del tifo oppure verranno a contestare un pò la situazione?

Sicuramente saranno li a contestare con cori e anche con degli striscioni per allontanare l’attuale società che francamente ha fatto solo chiacchiere. Soprattutto non si vuole l’ingresso in società di Massone che, come si può apprendere su internet, non è che abbia dei trascorsi positivi nel mondo del calcio. Magari si potrebbe scegliere la situazione interna con lo sponsor che recentemente ha apportato soldi nelle casse societarie, parliamo di un imprenditore salernitano che fa anche da sponsor nel Messina.

Un’ultima considerazione, De Vito come sta, calciatore ex obiettivo della Juve Stabia?

Dovrebbe stare abbastanza bene, non so se resterà qui a Messina, comunque non credo che si alleni con abnegazione come ha fatto fino a pochi mesi fa.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale