Quantcast

Banner Gori
VESPA ROSA Juve Stabia Carmela Cinque e Alessandro Mastalli
juvestabia - la vespa rosa

Juve Stabia, il pensiero di Carmela Cinque sulla vittoria a Catanzaro

La Juve Stabia vince a Catanzaro con un primo tempo di sofferenza e un secondo tempo di concretezza e cinismo assoluto.

Castellammare di Stabia – In questi giorni tanti addetti ai lavori di Catanzaro e Castellammare hanno analizzato la vittoria della Juve Stabia in terra di Calabria, ognuno con proprie teorie e considerazioni. Noi di ViViCentro nell’ambito della rubrica “La Vespa Rosa” abbiamo chiesto il parere alla tifosa gialloblè Carmela Cinque.

Carmela si è espressa così:

“La Juve Stabia è scesa in campo abbastanza timida, tant’è che alcune giocate non sono andate a buon fine subendo il gioco avversario che in alcune occasioni poteva tramutarsi in rete. Nei primi 45 minuti, nonostante queste difficoltà, la Juve Stabia aveva trovato il gol del vantaggio che però veniva annullato per fuorigioco. Questa decisione arbitrale è stata forse la scintilla che ha motivato i calciatori della Juve Stabia.

Nel secondo tempo infatti ho visto un atteggiamento diverso, da parte della Juve Stabia, che al 58° minuto è riuscita a siglare l’1 a 0 da calcio di punizione, grazie al gol di Allievi su assist di Calò.

Da quel momento le Vespe sono salite di intensità ed è stata tutta un’altra storia: il Catanzaro non è più riuscito ad esprimere il proprio gioco e la Juve Stabia al 63° minuto si guadagnava il calcio di rigore e il vantaggio di un uomo (espulso Riggio per doppia ammonizione n.d.r). Il rigore trasformato da Paponi metteva in ghiacciaia il risultato prima di assistere alla firma di Capitan Mastalli che chiudeva i giochi firmando il 3 a 0 per le vespe.

Questa vittoria delle Vespe, 5 vittorie in 5 partite, sta alimentando il sogno per tutti noi tifosi Stabiesi; sogno che speriamo non finisca mai!

La Juve Stabia ha dimostrato fino a questo momento di essere una squadra matura e compatta che fa dell’unione del gruppo la propria forza. Anche il Catanzaro come la Casertana, affrontata in Coppa Italia, invece è stata troppo nervosa e precipitosa.

Ora testa al Monopoli, sperando in una buona affluenza di pubblico; i calciatori se lo meritano.

Forza Juve Stabia vai con  l’operazione RiempiMenti”

A cura di PATRIZIA ESPOSITO

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Patrizia Esposito

Patrizia Esposito

Ciao a tutti i miei lettori, sono nata a Castellammare di Stabia (alcuni anni fa... ad una donna non si chiede l'età). Sono diplomata in Segretariato e Amministrazione d'azienda.
Ho una grande passione per il giornalismo e la fotografia.
Dal 21 Febbraio 2014 ho iniziato la mia collaborazione con ViViCentro. In particolare da grande tifose della Juve Stabia curo la rubrica "VESPA ROSA" dedicata alle tifose.
L'amore per la Juve Stabia mi è stato tramandato da mio padre con il classico passaggio generazionale di padre in figlia (considerato che mio nonno aveva fatto lo stesso con lui).
Il mio sogno è quello di scrivere un libro che parli della mia passione per la Juve Stabia.
Sono impegnata nel sociale e nel contrasto alla violenza su donne, bambini e animali.
Sono una socia dell'associazione sportivo culturale StabiAmore e ne vado fiera.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più