Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia - Cinzia Afasano Vespa Rosa
juvestabia - la vespa rosa

Il derby visto da Cinzia Afasano e il suo giudizio sulla Juve Stabia

Alla vigilia della partita tra la Juve Stabia e il Rende facciamo un piccolo passo indietro.

Domenica la Juve Stabia ha ottenuto un’altra bella vittoria nel derby con la Paganese. Ancora tre reti per le Vespe che portano a 10 quelle segnate. Una invece le reti subite proprio nei minuti finali di quest’ultimo derby: Parigi da fuori area trafigge nel set il povero Branduani che nulla avrebbe potuto fare.

Come di consuetudine quest’anno, la nostra rubrica Vespa Rosa, dà voce a chi segue la partita dagli spalti ed è del gentil sesso.

La protagonista di questa settimana del punto sulla partita è Cinzia Afasano

Queste sono le sue impressioni:

Il primo tempo, fino al 30 minuto,  sviluppato dalla Juve Stabia non mi è piaciuto molto, ho visto una squadra che non riusciva a sbloccarsi nel creare qualche pericolo alla porta avversaria, mente ho visto una Paganese combattiva che ha impegnato gli uomini di Caserta. L’uno due nei minuti finali del primo tempo ha messo la partita in discesa, sbloccando mentalmente le Vespe che nel secondo tempo sono state più combattive e decise.

In questa partita mi sono piaciuti molto Calò e Carlini per quello che hanno fatto durante tutta la partita.

La doppietta di Canotto ha evidenziato come questo calciatore sia importante per la Juve Stabia e sia un lusso per la categoria. Mi ha fatto molto piacere, non solo perché ha sbloccato la gara, il ritorno al gol di Adriano Mezavilla.

Voglio esprimere i miei complimenti a Caserta e alla squadra per il gioco di squadra che stanno mostrando in queste prime partite, anche quando per così dire si soffre non si vede la giocata personale che alcune volte è fine a se stessa.

I tifosi come me stanno sognando di rivivere un’altra volta il meraviglioso 19 giugno 2011, per cui esorto il Mister e la squadra a continuare su questa strada.

Domani ci sarà la partita con il Rende la seconda in casa, mi aspetto una Juve Stabia aggressiva che riesca a conquistare tre punti fondamentali in vista delle prossime partite con Casertana e poi Catanzaro. Spero che anche i tifosi della Juve Stabia capiscano che questo è un momento importante e che serve il Menti pieno che trascini gli uomini di Caserta e faccia tremare le gambe agli uomini di Modesto.

Forza Juve Stabia, forza Fabio Caserta, forza ragazzi!

Patrizia Esposito

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Patrizia Esposito

Patrizia Esposito

Ciao a tutti i miei lettori, sono nata a Castellammare di Stabia (alcuni anni fa... ad una donna non si chiede l'età). Sono diplomata in Segretariato e Amministrazione d'azienda.
Ho una grande passione per il giornalismo e la fotografia.
Dal 21 Febbraio 2014 ho iniziato la mia collaborazione con ViViCentro. In particolare da grande tifose della Juve Stabia curo la rubrica "VESPA ROSA" dedicata alle tifose.
L'amore per la Juve Stabia mi è stato tramandato da mio padre con il classico passaggio generazionale di padre in figlia (considerato che mio nonno aveva fatto lo stesso con lui).
Il mio sogno è quello di scrivere un libro che parli della mia passione per la Juve Stabia.
Sono impegnata nel sociale e nel contrasto alla violenza su donne, bambini e animali.
Sono una socia dell'associazione sportivo culturale StabiAmore e ne vado fiera.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più