Quantcast

coppa italia serie c casertana juve stabia (55)
juvestabia - la vespa rosa

Il pensiero di Veronica Celentano sulle ultime due partite della Juve Stabia

La Juve Stabia ha vinto con il Rende una partita difficile. Con la Casertana in trasferta è stato bello rivedere 300 tifosi al Pinto.

La Juve Stabia vince le ultime due partite con il Rende in campionato e con la Casertana in Coppa Italia, per l’occasione abbiamo chiesto il parere su queste due gare alla tifosa gialloblè Veronica Celentano.

Questo è l’estratto del suo pensiero:

“Premetto che la partita con il Rende è stata difficile per la qualità e gioventù dei calabresi. Sono venuti a Castellammare con la voglia di riscattarsi dopo l’immeritata sconfitta con il Catania!

L’arbitraggio non mi è piaciuto, c’erano diversi episodi dubbi che hanno impedito alle Vespe di passare in vantaggio.

Abbiamo avuto qualche occasione da gol che potevamo sicuramente sfruttare meglio, ma alla fine l’importante è stato portare il risultato a casa con due gol bellissimi che resteranno nella storia della Juve Stabia!

Per quanto riguarda il mio pensiero sulla partita di Coppa Italia giocata martedì contro la Casertana, posso dire che il fattore campo, non in perfette condizioni, ha inciso negativamente sulla prestazione delle due squadre che hanno fatto fatica a giocare.

Questa volta l’ampio “turn over”  che in altri campionati ci aveva sempre penalizzato non ha inciso, segno che la rosa è competitiva anche negli uomini in panchina.

Faccio i miei complimenti al nostro allenatore Fabio Caserta che ha mandato in campo al momento giusto gli uomini più tecnici ed esperti, che hanno cambiato totalmente la partita in favore delle Vespe. La Casertana ha fatto più gioco e movimento palla ma alla fine possiamo affermare che il 2-0 in favore delle Vespe è meritato. Per adesso per la Coppa Italia ci godiamo il passaggio del turno, aspettando il Potenza!

Tra i nuovi attaccanti arrivati in estate tanti tifosi preferiscono El Ouazni, che a suon di gol sta catalizzando la simpatia del pubblico, io vado controcorrente e tifo per il giovanissimo Ismet Sinani. Sinani sembra capitan Mastalli quando arrivó a Castellammare, e spero che possa crescere tanto anche lui magari restando alla Juve Stabia per diversi anni.

Saluto tutti,  Forza Stabia!”

A cura di Patrizia Esposito

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania