Quantcast
Banner Gori
Juve Stabia - Primo Piano Giovanili

Turi a Le Vespette: “Vogliamo vincere e andare avanti nei playoff”

Queste le sue parole

A Le Vespette, programma dedicato al settore giovanile della Juve Stabia in onda su Vivi Radio Web, è intervenuto il direttore Alberico Turi.

Diverse scuole calcio sono state invitate al Menti in occasione di Juve Stabia-Catania…
“Un doveroso ringraziamento va al commissariato di Castellammare e ai membri della Lega che hanno consentito questa giornata di festa per i ragazzi. Un evento importante per gli stabiesi, questi ragazzi verranno al Menti per incoraggiare i nostri colori. Sono tutte scuole calcio del territorio campano che ci danno una grossa mano a livello di settore giovanile e che abbiamo deciso di invitare per assistere alla gara”.

Questo l’elenco completo delle scuole calcio invitate: Recale 2002, Robour Caserta, Fratelli Lodi, Grippo DrS, Footbal Friend S.Antimo, Intercasertana, Valle Telesina, Real Atellana Succivo, Real Poggio, Libertas Vesuvio, S.Joseph, Us Valle Maddaloni, Calatia, Monte di Procida, Gioventù Partenope, Fox Soccer Casal di Principe, Yoko Village, Virtus Sangennarese, Real Arzano, Nola Accademy, Real Stabia, Scuola calcio San Paolo, Club Napoli, S. Aniello, Scuola calcio San Vito Positano, Oratorio centro antico, Anspi S. Antonio, Oiermo pro Juventute, Virtus junior Napoli, Incontro Volla, Mep Ponticelli,
New Team S.Giovanni, Barone Soccer, Afragola 92, SSD Europa.

Due risultati su tre per gli Under 15 contro il Parma…
“Non dobbiamo adagiarci sul fatto di avere due risultati a disposizione. Bisogna scendere in campo e pensare esclusivamente alla qualificazione. Non conta solo il risultato ma anche l’impegno dei ragazzi, la qualificazione va conquistata con impegno e sacrificio”.

Mariano Guarracino ha bisogno di sbloccarsi, potrebbe farlo domani…
“Non sappiamo ancora la formazione che scenderà in campo. Tutti hanno lavorato allo stesso modo e avranno la stessa caparbietà e la stessa cattiveria agonistica per passare in turno. L’undici che schiererà mister Belmonte darà l’anima, lo stesso farà chi resterà in panchina. Non ritengo sia giusto fare dei nomi in questo momento”.

Gli Under 17 devono ribaltare l’ 1 a 0 dell’andata…
“Questi ragazzi hanno nel Dna la possibilità di superare il turno. A Castellamare c’è stata un po’ di sfortuna ma non solo quella. Il primo tempo è stato praticamente regalato agli avversari, hanno influito tanti fattori tra cui la tensione per il risultato. Resta il rammarico di aver subito un gol fantasma, penso che con l’ abnegazione dei ragazzi ed il lavoro del tecnico si può ribaltare il risultato. Di sicuro devono vincere in trasferta con due gol di scarto, questo è il regolamento stabilito all’inizio. Giusto o sbagliato che sia, dobbiamo pensare a fare bene per portare a casa la qualificazione. L’ importante, in questi play off, è uscire dal campo sapendo di aver fatto il proprio dovere. I ragazzi erano carichi, sanno che si stanno giocando qualcosa di importante. E’ un’occasione per essere visionati dalle squadre di tutta l’Italia”.

Berretti impegnata il prossimo turno sul campo della Fidelis Andria…
“Bisognerà prima vedere come finirà Unicusano Fondi-Fidelis Andria domani per capire quale risultato permette di qualificarci. Di certo bisogna fare una prova importante ad Andria, è un avversario scorbutico che non va sottovalutato a prescindere di quello che sarà il risultato di Fondi. Non sempre è positivo fare calcoli, non sono stato particolarmente contento della gara della Berretti. Dopo il gol ci siamo rilassati un po’, siamo una squadra che può giocarsela contro tutti se si gioca a calcio. Ipoteticamente il risultato migliore per noi sarebbe un pari ma nel calcio non c’è nulla di scontato.

“Voglio fare un appello a tutti tifosi: domenica tutti al Menti per sostenere la prima squadra. Un risultato importante potrebbe catapultarci in una realtà molto diversa con ben altre prospettive. Battere un grande avversario ed accedere al turno successivo dà la giusta adrenalina per compiere un percorso molto lungo. Un solo grido: forza Stabia!”

RIPRODUZIONE RISERVATA

I nostri sponsor:




Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più