Quantcast
Banner Gori
Della Pietra Juve Stabia
Juve Stabia Primavera

Della Pietra, Primavera: “Gol fondamentale. Esposito straordinario”

Vincenzo Della Pietra, autore del gol vittoria che ha permesso alla Juve Stabia Primavera di battere il Crotone per 1-0 ha parlato al termine della gara

 

Al termine della gara valevole per la seconda giornata del campionato Primavera 2 Juve Stabia-Crotone, disputata stamane al “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia e terminata con la vittoria delle Vespette per 1-0 con rete al 73° di Della Pietra, il calciatore della Juve Stabia e autore del gol vittoria, Vincenzo Della Pietra, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate sul sito ufficiale delle Vespe e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Un gol fondamentale, ma voglio ringraziare la squadra. Grazie anche al mister che ha sempre creduto in noi. La parata di Esposito? Straordinario, è un grande portiere. Ha doti tecniche e fisiche e da lui ci aspettiamo parate del genere. Coppa Italia? Subito testa al Lecce, dobbiamo essere carichi ed affrontare ogni partita come oggi”.

 

a cura di Natale Giusti 

Foto tratta dal sito ssjuvestabia.it

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più