Juve Stabia - Approfondimenti

Playoff, Juve Stabia-Virtus Francavilla: “Forza Vespe anche da lontano…”

Playoff, Juve Stabia-Francavilla: “Forza Vespe anche da lontano”

Ansia, entusiasmo, voglia di vincere e andare avanti. Aria playoff nei polmoni degli stabiesi. Finalmente è arrivato martedì 15 maggio, ora bisogna solo attendere le 20:30 per scendere in campo e dare sfogo alla propria cattiveria: al Romeo Menti non si passa.

I playoff profetizzati da patron Maniello, desiderati dai tifosi, sudati dai giocatori, eccoli qui. È stata richiesta una presenza massiccia di pubblico per la squadra di Castellammare Di Stabia a dimostrazione che la città, quando vuole, non si tira indietro. Stasera si chiede un’unica voce per stordire gli avversari e incoraggiare le Vespe.

Tutti sono chiamati a raccolta, nessuno escluso. Fortunati gli stabiesi che sono a Castellammare, coloro che possono respirare adrenalina pura, ascoltare la musica che riempie l’aria prima del fischio d’inizio. Urlare le formazioni, scambiarsi informazioni, restare in silenzio. Magia.

Ci sono tanti stabiesi che seguiranno la partita da lontano, chi da altre parti d’Italia chi da altre zone del mondo. Il sostegno non deve mancare in nessuna delle sue forme. Ci siamo, ci siamo, ci siamo.

Un’intera stagione calcistica ad accumulare punti su punti, ad arrabbiarsi quando tardavano ad arrivare, a restare piacevolmente sorpresi quando la squadra ha cambiato volto e ha iniziato a far paura alle grandi.

Poi l’ultima di campionato regolamentare, il pareggio, il quarto posto. Centro, la Juve Stabia ha fatto centro. Che si può chiedere di più a una squadra nata da un esperimento e confermatasi partita dopo partita? Il colpaccio, quello si deve chiedere! E allora tutti al Menti per renderlo possibile.

E adesso? Adesso si attendono le 20:30.

Un grosso in bocco al lupo a Castellammare, ai tifosi, alla squadra, alla società gialloblu. Noi vi seguiremo da lontano, ma ci siamo e ci sentirete. Forza Curva Sud: sei la nostra voce. Forza tribuna: sei i nostri occhi. Forza ragazzi: potete essere il nostro Bel sogno.

A cura di Luisa Di Capua

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania