Quantcast

Banner Gori
Coronavirus La Bastonatura di ViViCentro Juve Stabia
Juve Stabia - Approfondimenti

La Bastonatura di ViViCentro.it – Coronavirus: la coerenza di Balata

La Bastonatura di ViViCentro.it – Coronavirus: la coerenza di Balata e le nefandezze compiute in Serie A con tante gare ingiustamente rinviate

La Bastonatura di ViViCentro.it – Coronavirus: la coerenza di Balata

 

Il diffondersi nelle ultime due settimane dell’epidemia del Coronavirus prima nel nord Italia e poi a macchia di leopardo un pò in tutto il paese, ha provocato delle conseguenze negative anche nel mondo dello sport. Nel mondo del calcio questa emergenza sanitaria è stata gestita però in modo molto diverso dalla Lega di Serie A e da quella di Serie B.

In Serie B è prevalsa la coerenza del presidente Mauro Balata. Il capo della Lega di B ha sempre voluto fin dal primo momento che il campionato continuasse regolarmente senza scossoni. Magari anche giocando le partite a porte chiuse ma mai arrivando ad un rinvio massivo delle gare previste. L’unica gara rinviata in Serie B è stata Ascoli-Cremonese ma in quel caso il rinvio è stato disposto dal GOS e non certamente da Balata. Il presidente della Lega di Serie B ha anteposto giustamente la regolarità del campionato ai rinvii che avrebbero falsato l’andamento del torneo.

Ben diversa invece la linea seguita dalla Lega di Serie A. Tante gare rinviate ma soprattutto una gara a dominare tutto il resto e a condizionare tutte le decisioni: Juventus-Inter. Per la serie gli interessi di pochi che come al solito prevalgono sugli interessi di tutti gli altri. Partita prima da disputarsi a porte chiuse e poi, la mattina del giorno precedente la gara stessa, rinviata insieme a tante altre della giornata di campionato a dopo il termine del campionato addirittura al 20 maggio.

Fortunatamente poi è prevalso un minimo di buon senso e sembrerebbe, ma non c’è ancora niente di ufficiale, che le gare non disputate nell’ultima giornata di campionato di Serie A si disputino nel prossimo weekend facendo slittare il torneo di una settimana.

L’immagine che è venuta fuori da questa vicenda è quella di un calcio italiano di Serie A litigioso, confuso, diviso e soprattutto senza credibilità. Quasi come se il virus potesse attecchire solo negli stadi della massima serie snobbando quelli di cadetteria. L’episodio emblematico di questo caos è l’alterco avvenuto via social tra il presidente dell’Inter, Zhang, e il capo della Lega di A, Dal Pino, definito un “clown manipolatore dei calendari” dal massimo dirigente nerazzurro.

In questo clima caotico l’immagine migliore è quello della Lega di Serie B. Giocare sempre anche se in alcuni casi purtroppo a porte chiuse e garantire la regolarità del campionato. Facendo così si allenta l’ondata di panico tra la gente e si migliora l’immagine del calcio italiano. Cosa assolutamente non compresa in Serie A.

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat