Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Torromino
Juve Stabia - Approfondimenti

Juve Stabia, Torromino: dal verde speranza al verde Hulk

La Juve Stabia procede senza intoppi nella sua preparazione verso il ritorno in Serie B. Una settimana al rientro dei ragazzi di Fabio Caserta a Castellammare, dove proseguiranno gli allenamenti in attesa del primo impegno ufficiale della stagione, l’undici agosto in Coppa Italia. A scandire le giornate di avvicinamento a quella data, tra i tanti, vi è Giuseppe Torromino. Anche nella prima amichevole stagionale, contro la Fidelis Andria, l’ex Lecce non solo ha timbrato il cartellino, aggiungendo al referto personale anche un assist, ma ha mostrato segnali più che positivi.

Il verde quindi si candida ad essere il colore copertina del nuovo corso stabiese in cadetteria. Verde come lo scintillante terreno di gioco del Menti, sempre più circondato da un impianto impeccabile; verde come la linea giovane voluta dalla società accanto ai senatori esperti; verde come il colore della speranza; verde soprattutto come Hulk.

Torromino, infatti, dopo i primi sei mesi alla Juve Stabia durante i quali la trasformazione non è riuscita, punta a diventare Hulk, come il rabbioso super eroe che da sempre ne accompagna la carriera. Più che comprensibili le difficoltà avute dal 25 da gennaio in poi; catapultato in pochi giorni dal Lecce alle Vespe, Torromino, a corto di condizioni fisica non è riuscito a spaccare, letteralmente, le gare dei gialloblu. Lo ha ammesso ai nostri microfoni lo stesso Fabio Caserta, fiducioso nel ritrovare proprio in Serie B il calciatore dominante visto a Lecce e prima ancora a Crotone. Del resto “Hulk” Torromino ha sempre fatto la differenza grazie alla sua forza fisica, miscelata ad ottime qualità tecniche che gli consentono di giocare da esterno come da punta centrale. 35 le reti messe a segno dal calciatore nelle ultime quattro stagioni in cui ha giocato con continuità a Grosseto, Crotone e Lecce.

Tra l’altro, a portare fortuna a Torromino potrebbe essere il confronto con un grande attaccante stabiese del recente passato, Tomas Danilevicius. Durante la prima stagione, anche quella del ritorno in B ma dopo 60 anni, alle Vespe, la punta lituana ebbe difficoltà in zona gol, pur senza far mai mancare il suo apporto alla squadra, tanto che Braglia ammise “Da lui negli ultimi 20 metri ci aspettavamo di più”. Nella stagione successiva, interrotta a gennaio con il non felice passaggio al Latina, Danilevicius ritrovò la vena di bomber ed con essa il ruolo di trascinatore della squadra. Quello che l’ambiente stabiese auspica di vedere con Torromino, in ombra nella prima parte di esperienza gialloblu ma, si spera, determinante nel campionato susseguente.

Dal verde speranza al verde Hulk: la Juve Stabia è pronta a scatenare la rabbia del suo super eroe.

Raffaele Izzo

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania