Quantcast

Banner Gori
La Juve Stabia sotto la Curva abboniamoci
Juve Stabia - Approfondimenti

Juve Stabia, quando il pubblico fa la differenza: abboniamoci!

Lo Stabia chiamò? Allora abboniamoci

Giorni fa la Juve Stabia ha inaugurato la campagna abbonamenti con lo slogan “Lo Stabia chiamò” (CLICCA QUI), i tifosi prima della gara con il Melfi hanno recepito il messaggio e la parola d’ordine è stata: abboniamoci!  La partita casalinga contro il Melfi ha dimostrato, qualora fosse stato necessario, quanto il pubblico stabiese sia in grado di incidere sulle prestazioni e sui risultati della Juve Stabia.

Nonostante il Menti non abbia fatto registrare il pienone, i tifosi presenti hanno trascinato la Juve Stabia ad una super prestazione che ha annientato gli uomini di Nicola Romaniello. La domanda sorge quindi spontanea: se con 1476 tifosi (dato ufficiale di domenica n.d.a.), le Vespe sono state in grado di volare sulle ali dell’entusiamsmo, cosa succederebbe se lo stadio Romeo Menti tornasse ad essere gremito?

La nostra redazione, da sempre vicina alle vicende gialloblù, ha avuto modo di constatare come il tifo del Menti abbia colpito i calciatori stabiesi. Alcuni di loro, dopo la gara col Melfi, hanno confessato che lo stadio stabiese mette i brividi anche con 1500 spettatori ed, anzi, si sono chiesti, ammirati, quanto possa essere passionale una volta che sarà colmo.

Competere con piazze che fanno registrare 8000 abbonamenti (Lecce su tutte) è a dir poco proibitivo ma la passione dei tifosi stabiesi è tale da compensare anche le assenze allo stadio.

Alla luce di queste considerazioni assume ancora più valore la proroga della campagna abbonamenti della Juve Stabia fino al 14 settembre, segno che le Vespe vogliono il sostegno della piazza. Che sia curva, tribuna scoperta o tribuna coperta non fa differenza..l’importante è sostenere le Vespe.

Il dato attuale parla di circa 660 tessere staccate ma si spera che il numero possa aumentare.

Solo insieme si possono raggiungere grandi traguardi e pensare di poter puntare ad un obiettivo importante quanto difficile da raggiungere.

E poi volete mettere la bellezza di festeggiare le vittorie con la squadra e di fare il geyser sound, ammirato domenica sotto la Curva Sud, con uno stadio pieno?

La Juve Stabia vista domenica merita fiducia..abboniamoci!

Raffaele Izzo

Riproduzione riservata

Si diffida dall’utilizzo e/o riproduzione anche parziale del presente articolo senza citazione della fonte

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più