Quantcast

Juve Stabia Siracusa Calcio Lega Pro Serie C (82)
Juve Stabia - Approfondimenti

Juve Stabia, dica trentatre… per l’inizio di una diagnosi del campionato

La Juve Stabia vince la gara con il Rende e si gode due giorni di riposo in vista di un’altra delicata fase del campionato

Dica 33… saranno infatti 33 i giorni dal 13 febbraio al 17 marzo prossimo, un intervallo di tempo nel quale la Juve Stabia di Mister Caserta sarà impegnata in 6 partite che potranno scrivere nuove e storiche pagine di calcio della squadra della citta’ delle acque.

Nel girone di andata le stesse 6 partite portarono in dote 12 punti che consacrarono i gialloblu’ come vera forza del campionato, e diedero ancor più consapevolezza a tutto l’ambiente che quest’anno poteva essere quello buono per tornare nel calcio che conta.

Tornare a conquistare la stessa quantità di punti in questo difficile girone di ritorno sarebbe come mettere una vera e definitiva ipoteca sulla vittoria finale del campionato che rimane assolutamente difficile.

Le difficoltà sono maggiori rispetto al girone di andata anche perché un bel po’ di squadre hanno operato sul mercato e ognuna ha il suo obiettivo da raggiungere.

Resta il fatto che questo gruppo di vespe ha ancora tanta voglia di pungere, e se pure da altre piazze affermano che il primato della Juve Stabia sia solo frutto della “Dea bendata” e/o altro, i gialloblu’ rispondono sul campo a suon di gol e punti.

I punti finora conquistati sono il frutto di un’abnegazione che a volte va anche oltre il novantesimo. Parafrasando un grande allenatore del passato, un certo Vujadin Boskov: “rigore è quando arbitra fischia!” e accostandolo alla Juve Stabia possiamo dire: “Primato è quando squadra è gruppo di uomini”, un gruppo che ha un solo obiettivo comune: vincere!

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Giovanni Donnarumma

Giovanni Donnarumma

Un saluto a tutti! Sono nato il 28 Dicembre 1965 a Castellammare di Stabia, dal 1990 mi occupo di Juve Stabia a 360 gradi e nel corso di questi anni ho avuto molteplici esperienze con prestigiose testate giornalistiche locali e partecipato a tanti programmi televisivi in qualità di opinionista. Il tutto però è iniziato con la Radio, e con tante emittenti ho girato in lungo e in largo la penisola per seguire le gesta della Juve Stabia . Ora grazie a ViViCentro mi cimento in questa nuova avventura sicuro di collezionare l’ennesima bella esperienza realizzando approfondimenti sempre più puntuali sulle Vespe Stabiesi e sullo sport in generale. Ciao a Tutti….forza Vespe!!!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania