Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Addae
Juve Stabia - Approfondimenti

FOCUS – Juve Stabia, attenti alla pantera!

A Bright Addae è bastata una partita per conquistare la Juve Stabia ed i suoi tifosi. Il centrocampista è già un inamovibile nella formazione gialloblu

Il secondo turno di Coppa Italia, primo per la Juve Stabia, di domenica scorsa ha certamente lasciato amaro in bocca alle Vespe ed ai tifosi gialloblu. La maggior precisione dagli undici metri ha consegnato all’Imolese l’affascinante sfida al Genoa, che andrà in scena stasera a Chiavari. Normale e comprensibile che la gara lasci indicazioni solo approssimative a Fabio Caserta, che inizia ad immaginare la Juve Stabia versione campionato che dovrà dare battaglia in Serie B.

In tal senso, il match di Coppa Italia ha riconsegnato alla Juve Stabia un nome cerchiato in rosso, quello di Bright Addae, subito in grande spolvero. Il roccioso centrocampista è stato il primo acquisto garantito dal diesse Polito ai gialloblu: un calciatore giovane ma con stagioni importanti alle spalle, che da anni fa della Serie B il suo habitat naturale ed in grado di fornire alla squadra le giuste indicazioni per un campionato di cui conosce insidie e segreti.

L’incidenza di Addae si è palesata già alla prima uscita ufficiale in gialloblu, con il ghanese a reggere quasi fisicamente il centrocampo della squadra stabiese. La savana (anche per l’afa a tratti insopportabile) del Romeo Menti è diventata il regno della nuova pantera stabiese, fulminea negli scatti e letale nei suoi agguati improvvisi. Non è un caso che proprio Addae, tra i gialloblu, sia andato più vicino alla rete, prima con un imperioso stacco di testa e poi con una precisa conclusione: un graffio, preceduto da un inserimento perfetto, che si è stampato sulla traversa. Anche il penalty che ha regalato a Carlini il gol del vantaggio è stato firmato del centrocampista ex Ascoli: sua infatti la pressione che ha portato Vuthaj a toccare in area di rigore la sfera col braccio.

La Juve Stabia si è garantita quindi ben più di un semplice mediano a cui chiedere di rompere il gioco avversario e poco altro, ma un centrocampista capace di ringhiare ai rivali come di orientare il gioco della sua squadra. Un calciatore che la lunga assenza di Capitan Mastalli renderà ancor più importante, in termini di esperienza e leadership, nella stagione della Juve Stabia.

Un elemento furioso in campo ma che dispensa tranquillità e simpatia fuori dal rettangolo di gioco. Se in campo Addae si trasforma in una combattiva pantera, nei momenti extra calcistici i supporter stabiesi hanno avuto modo di conoscere l’animo da pantera rosa di Bright, sempre pronto a concedere selfie ai tifosi, sorrisi ai più piccoli e a dispensare umiltà a chi lo incita a fare bene.

La Juve Stabia ha trovato la sua pantera, che sorride prima e dopo le gare ma che azzanna durante i 90 minuti di gioco: Bright Addae è pronto a trascinare le Vespe.

Raffaele Izzo

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania