Quantcast
Banner Gori
juvestabia - il pungiglione

Verso Racing Fondi – Juve Stabia. Vito Coppola (Eleven Sports): Contro le Vespe il neo tecnico Sanderra punterà ai tre punti

E’ intervenuto a “Il Pungiglione Stabiese”, Vito Coppola, collega di Eleven Sports, che ci ha presentato il Racing Fondi prossimo avversario della Juve Stabia.

Questa l’analisi di Vito Coppola:

 L’inizio di stagione del Racing Fondi non è stato positivo ed anzi è culminato, dopo cinque giornate, con l’esonero di Giannini che ha lasciato la panchina a Mattei. Il 30 gennaio è stato sollevato anche Mattei per fare posto a Sanderra; c’è da dire che fino al 23 dicembre scorso, data della gara tra Fondi e Catania, la squadra allora di Mattei aveva fatto molto bene, eguagliando proprio il Catania in termini di punti. Poi blackout, con tre sconfitte e due pareggi nelle ultime cinque gare, che ha portato all’arrivo di Sanderra, allenatore molto conosciuto nella zona (ex Latina) su cui si fa molto affidamento.

Sanderra però si distaccherà dal percorso tattico del suo predecessore, che aveva quale modulo di riferimento il 4-3-1-2, per affidarsi al 4-3-3, come già fatto nella gara del Granillo di Reggio Calabria. Ad oggi non è comunque semplice scoprire quali saranno le scelte di Sanderra, anche alla luce della mancata presentazione della scorsa settimana.

Contro la Juve Stabia rientreranno dalla squalifica Corvia, reo di aver mandato a quel paese l’arbitro nella gara contro il Francavilla e squalificato per due turni, e Lazzari, mentre potrebbe giocare con una mascherina protettiva il centrale difensivo Ghinassi, che è stato operato la scorsa settimana dopo una botta allo zigomo rimediata a Siracusa. A mio avviso c’è da fare una distinzione tra il reparto offensivo, molto positivo grazie ad elementi di valore come Corvia, Nolè e lazzari, e gli altri reparti, su cui c’è molto da lavorare e che ancora non si sono ancora ripresi dal momento non ottimale.

Dopo la gara contro la Reggina, Sanderra ha detto a chiare lettere di puntare ai tre punti nel match contro la Juve Stabia. Non è un risultato facile da ottenere, vista anche la qualità delle Vespe, ma il cambio di allenatore porta sempre motivazioni particolari, non solo nel nuovo tecnico, ma anche nei calciatori che vorranno mostrare le proprie qualità al proprio nuovo allenatore. Dopo il comprensibile spirito di adattamento dell’esordio sulla panchina laziale, il nuovo Mister vuole la vittoria.

Nella rosa del Fondi c’è tanta esperienza e questo fattore può certamente aiutare in momenti non semplici come quelli attuali. Tra loro, a mio avviso, spicca invece il giovane centrocampista scuola Genoa Quaini, che ha tutte le carte in regola per approdare in categorie differenti dalla Serie C. Poi si aggiunge l’attacco i cui elementi che non hanno bisogno di presentazione: Nolè, Lazzari e Corvia sono garanzie.

Riproduzione riservata e non consentita nemmeno dietro citazione della fonte ma solo previa autorizzazione di ViViCentro.it

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più