Quantcast

Banner Gori
Danilo Sorretino
juvestabia - il pungiglione

Paganese – Juve Stabia. Sorrentino (Paganese Mania): Priorità al campionato ma gli azzurrostellati tengono al derby di Coppa Italia

E’ intervenuto ieri fa al Pungiglione Stabiese, programma sulla Juve Stabia in onda ogni lunedì sulla pagina Facebook di ViViCentro, Danilo Sorrentino, giornalista di Paganese Mania, che ci ha presentato il match di oggi tra Azzurrostellati e Vespe.

Questa l’analisi di Sorrentino:

Per la Paganese la gara di oggi può essere una opportunità concreta di passare il turno di Coppa Italia, soprattutto alla luce del turno di riposo che attende gli azzurrostellati il prossimo sabato. Ovviamente si aggiungono anche fattori diversi, quali l’indisponibilità di elementi titolari e, al contrario, la necessità di dare spazio a chi ha giocato di meno. Negli scorsi anni la Coppa Italia è stata considerata alla stregua di un impiccio dalla Paganese; quest’anno appunto il turno di riposo in campionato potrebbe cambiare l’approccio dei padroni di casa.

I problemi che in questa stagione sta accusando la Paganese hanno tanti padri. La squadra è stata assemblata in un contesto non semplice, negli ultimi giorni di mercato, quindi il compito di Mister Favo non è stato semplice dall’inizio. Poi quando le cose sono difficili, la palla scotta tanto, se non hai elementi di personalità è difficile invertire la rotta. Basti pensare che su 25 gol subiti, la Paganese ne ha incassati 23 nei secondi tempi: segnale di una debolezza psicologica della squadra. Il fatto poi che ancora noi sia arrivata la prima vittoria in casa è emblematico circa le difficoltà di questa stagione.

Credo che oggi contro la Juve Stabia giocheranno il secondo portiere Galli, Negro, giovane scuola Napoli, Buxton, Garofalo, Pavan…insomma tutti gli elementi che hanno avuto meno spazio. Saranno scelte dettate anche dalla necessità di comprendere chi fino alla fine della stagione è in grado di dare una mano concreta. La squadra si è allenata praticamente solo una volta dopo il pareggio con il Racing Fondi, questo fa capire ulteriormente come la partita non sia vista come una “gara della vita” dalla Paganese.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania