Quantcast

juvestabia - il pungiglione

Juve Stabia – Filippi a “Il Pungiglione Stabiese”: Con la Casertana gara ben giocata. A Siracusa derby durissimo…

E’ intervenuto a “Il Pungiglione Stabiese”, programma dedicato alla Juve Stabia in onda ogni lunedì sulla pagina Facebook di ViViCentro, il D.G. delle Vespe, Clemente Filippi. Il dirigente gialloblù ha analizzato il momento delle Vespe.

Queste le dichiarazioni di Filippi:

 La gara con la Casertana genera rammarico. Sicuramente, per come si era messo il match, il rischio di perdere c’era, ma la nostra reazione della ripresa aumenta i nostri rimpianti. Nel secondo tempo siamo scesi in campo col piglio giusto ed abbiamo dimostrato quello che sappiamo fare. Tra l’altro abbiamo preso gol su un cross deviato, su cui non penso sia ravviabile alcun errore di Morero, che anzi è stato stoico a giocare nonostante la profonda ferita sull’occhio. A dirla tutta, sul 2-1 avremmo potuto chiudere la gara, ma non ci siamo riusciti; va anche ricordato il palo clamoroso di Canotto. In tal senso mi sorprendono le dichiarazioni di D’Angelo, allenatore della Casertana, che ha parlato di dominio dei suoi: i falchetti hanno fatto due gol su due ripartenze…però ognuno vede il calcio a modo suo quindi va bene così.

Adesso si va a Siracusa, dove l’anno scorso arrivò una sconfitta dolorosa. Sarà una gara difficile, contro una squadra che sta facendo un campionato importante, con i 29 punti attuali all’attivo. E’ una squadra di categoria, con calciatori importanti sia under che over. E’ comunque un derby, quindi sfuggirà a tutte le considerazioni che precedono una gara normale. Lo scorso anno partivamo noi come favoriti e ci girò male; quest’anno il favorito è il Siracusa…non diciamo altro.

Tornando alla gara di domenica, non penso che nel primo tempo sia stato sbagliato l’atteggiamento della Juve Stabia. Credo che, invece, a sorprendere i nostri ragazzi sia stato lo schieramento tattico inaspettato della Casertana, che ha colto di sorpresa le Vespe. Da lì è stato poi bravo Caserta a compiere quei piccoli accorgimenti che hanno determinato la rimonta, purtroppo momentanea. C’è poi da dire che Lisi è tornato quello della scorsa stagione: la grande prova di ieri ne è la conferma.

Anche ieri c’è stato poi il solito episodio arbitrale dubbio, con il mani di Polak in area di rigore abbastanza palese. Non credo nei complotti, né riferiti alla provenienza geografica dei direttori di gara, né di altra natura; fa però male subire certe decisioni, soprattutto quando sono costanti. Il problema è forse l’età degli arbitri ed i progressi di carriera troppo rapidi se confrontati con l’effettiva preparazione degli stessi. Abbracciamo questa croce con la speranza che prima o poi questi episodi terminino o che comunque non capitino sempre e solo a noi.

Le condizioni di Paponi? Sta meglio; la scorsa settimana ha ripreso a correre e penso che il rientro sia vicino. Subito dopo il suo infortunio pareva dovesse rientrare solo a gennaio, invece sta bruciando le tappe. Purtroppo non sarà disponibile a Siracusa ma puntiamo ad averlo a disposizione nella prossima gara in casa, quella con la Reggina del 15 dicembre.

Riproduzione riservata e non consentita nemmeno dietro citazione della fonte ma solo previa richiesta ed autorizzazione della nostra redazione.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania