Quantcast
Banner Gori
juvestabia - il pungiglione

Juve Stabia – Ferrara (Ag. Dentice) a “Il Pungiglione Stabiese”: Pietro sta bene a Castellammare ma per lui non mancano le richieste…

Nel corso della 13esima puntata de “Il Pungiglione Stabiese”, è intervenuto in diretta Giacomo Ferrara, agente del terzino della Juve Stabia Pietro Dentice. Ferrara ha svelato alcuni retroscena sul futuro del suo assistito.

Queste le parole del procuratore:

Pietro (Dentice n.d.r.) dopo un buon avvio di stagione ha subìto due infortuni muscolari che lo hanno costretto a stare fuori. Una volta rientrato, durante la rifinitura, ha preso una botta che lo ha portato ad un nuovo stop contro la Reggina. Siamo fiduciosi di poterlo rivedere tra i disponibili già sabato contro l’Andria.

Sta scalpitando e freme perché, dopo essere riuscito a conquistare il posto da titolare in una squadra importante come la Juve Stabia, dà rammarico stare fuori e dover guardare dalla tribuna i compagni. Dopo due mesi di tribolazioni Pietro è pronto a tornare in campo con la Juve Stabia, squadra che ha voluto fortemente.

Ho avuto diversi contatti con la società, anche pochi giorni fa. Non nascondo che sono arrivate richieste per Pietro, ma la sua priorità è restare alla Juve Stabia e vicino casa. Ogni decisione sarà presa in sintonia con la Juve Stabia e con la dirigenza; siamo vigili anche se consapevoli che il mercato di gennaio è una sessione molto complessa, che spesso fa più danni che cose buone. Vediamo cosa succederà.

Le richieste per Pietro sono giunte sia da club del Nord che del Sud; del resto trovare un terzino duttile, e capace di giocare su entrambe le fasce come lui, non è facile. Pochi giorni fa la dirigenza stabiese mi ha confermato di voler puntare su Pietro quindi non posso che essere fiducioso ed orgoglioso delle parole della Juve Stabia. Pietro dovrebbe rimanere a Castellammare ma sappiamo come funziona il mercato: in pochi giorni può cambiare tutto. Gli attestati di stima della dirigenza gialloblù fanno piacere e non abbiamo il dovere di tenere conto di questa vicinanza, in primis del Direttore Polito.

La gara di Siracusa? Gli applausi di tutto il “De Simone” all’ingresso in campo di Pietro ci hanno colpito molto. La sua storia a Siracusa è fatta di vittorie e risultati esaltanti quindi è bello che sia ancora apprezzato; lui stesso mi ha confidato di essersi molto emozionato. Da procuratore non posso che essere orgoglioso che un mio assistito sia così ben voluto, personalmente e professionalmente.

Guardando alla Juve Stabia, penso che le Vespe siano, dopo le prime quattro squadre in classifica, tra i migliori organici del campionato. Le potenzialità della squadra sono elevate e non ancora espresse interamente. In più c’è da dire che le Vespe hanno da recriminare per varie partite in cui hanno raccolto meno di quanto effettivamente meritato. Inoltre vedo un gruppo sano, in cui c’è tanta armonia tra calciatori, staff tecnico e dirigenza. Capisco la società che deve mantenere un profilo basso, ma parlare di salvezza è riduttivo: c’è una gran bella rosa che può puntare in alto.

Riproduzione riservata e non consentita nemmeno dietro citazione della fonte ma solo previa autorizzazione di ViViCentro.it

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più