Quantcast

Banner Gori
Franco Manniello
juvestabia - il pungiglione

ESCLUSIVA – Manniello a Il Pungiglione: “Castellammare ha l’occasione di avere un figlio al senato. Juve Stabia? Dal 4° al 6° posto”

Il presidente Manniello ai microfoni del Pungiglione Stabiese

Vittoria importante per la Juve Stabia in trasferta contro il Racing Fondi, con il risultato di 2-1. A Il Pungiglione Stabiese è intervenuto il presidente Franco Manniello per parlare di questo e di tante altre cose: “Questa è una squadra che arriva tra il quarto e il sesto posto”.

Si rimette in gioco nelle elezioni: servono persone giuste al posto giusto

“Potevo tranquillamente stare in pensione, ma voglio mettermi in discussione per il mio territorio e la città di Castellammare di Stabia. Le persone mi conoscono e sanno cosa ho fatto. Penso di meritarmi la fiducia della città. Pannullo? E’ una persona perbene. La legge elettorale di oggi è sbagliata: ogni consigliere della lista civica diventa un segretario di un partito. Una cosa ingovernabile. Non pensavo potesse essere sfiduciato ma questa è la politica. A maggio le nuove elezioni. Al senato siamo in tre a conderci la vittoria: l’unico di Castellammare e della penisola sorrentina è il sottoscritto”.

Melara?

“In questa categoria fa la differenza”.

Secondo tempo straordinario delle Vespe. Vicente?

“Un’altra intuizione di Ciro Polito. Mentre per Melara ci avevo già pensato, Vicente e Sorrentino li ha voluto lui”.

Marzorati per due anni, così come altri. Ci aspettiamo qualcosa per il prossimo anno?

“Sarebbe facile in questo momento, da parte mia, dire qualcosa, ma preferisco non rispondere. Ci giochiamo già questo campionato”.

Col Bisceglie ancora le scuole calcio…

“Per me possono venire tutte le domeniche, almeno riempiamo un po’ lo stadio”.

Biglietti gratis?

“Non vale la pena rispondere neanche. Chi di dovere lo farà nelle sedi opportune. E’ un falso incredibile: è facilmente dimostrabile. La satira è divertente, il falso no. Allo stadio c’era presenza di persone che hanno offeso la Juve Stabia. Chi vuole venire sarà mio ospite. Andare in curva con i tifosi mi sembra offensivo. Ringrazio chi crede in me. Qualche piccola cosa l’ho fatta”.

Serie A?

“Un sogno per tutti noi…”

Caserta?

“Ha davanti a se un futuro. Gli ho detto che quando andrà ad allenare in serie A dovrà darmi una percentuale sul suo ingaggio. Sta facendo veramente bene”.

Rastelli gliel’ha data la percentuale?

“Lui è un po’ tirato, ma non perde occasione per chiamarmi”.

Morero, si sente tradito?

“Ha avuto un’offerta irrinunciabile. Da padre di famiglia ha accettato. Il calcio è fatturato, ha ottenuto più del doppio ed è andato ma non ha tradito. Avellino? No comment!”

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più