Quantcast

Berretti Juve Stabia Panico-2
Juve Stabia - Berretti

BERRETTI Juve Stabia 2 vs Paganese 0, buona la prima

Berretti Juve Stabia vs Berretti Paganese, bella vittoria degli uomini di Panico

Buona la prima di Domenico Panico sulla panchina della Berretti Juve Stabia, il calendario del girone E del campionato Dante Berretti 2016-2017 riportava alla prima giornata un derby sentito dalle due piazze, quel Juve Stabia – Paganese che anche per le giovanili ha un sapore diverso dal normale.

Dopo un ottimo precampionato fatto di amichevoli importanti al fine di prepararsi al meglio la Juve Stabia di Mimmo Panico al debutto sulla panchina della Berretti deve vedersela con la Paganese. Per Mister Panico si tratta comunque di un ritorno a Castellammare avendo già allenato i giovanissimi delle Vespe.

La Paganese di Mister Matrecano è una squadra quadrata e di qualità che annovera tra le proprie fila calciatori giovanissimi ma che sono già nel giro della prima squadra tra i quali: Borrelli, Bernardini, Sburlino e Colonna.

Parte subito bene la Juve Stabia che al 5 del primo tempo passa in vantaggio: Ottimo movimento di Procida che serve Chirullo che subisce fallo sulla trequarti, sulla palla va Simone Mauro che scodella in mezzo sul secondo palo dove è appostato Bisceglia che di testa appoggia in rete.

Dopo questo fuoco di paglia la Juve Stabia piano piano si spegne anche se la Paganese non ne approfitta, l’unico che cerca di accendere sempre la partita e Emanuel Procida con le sue giocate. A centrocampo domina Simone Mauro con Vecchione e Servillo che forniscono il loro apprezzabile contriibuto.

Dietro la linea difensiva non sbanda, con Borrelli il leader di questo reparto, e con Elefante e Strianese due frecce sulla loro fascia di competenza.

In attacco si vede poco Matassa e soprattutto bomber Chirullo sull’esterno d’attacco fa difficoltà nel ruolo di appoggio alla punta centrale.

Il primo tempo termina senza grossi sussulti.

Nel secondo tempo la Paganese scende in campo con la voglia di agguantare il pareggio premendo forte sull’acceleratore, la Juve Stabia soffre in un paio di occasione su cui però la difesa è stata brava e fortunata a non subire gol.

La Juve Stabia interrompe la pressione della Paganese con una giocata straordinaria di Procida che scatta sulla fascia di sinistra evitando l’intervento del difensore con un movimento rapidissimo, poi una volta entrato in area calcia a giro sul secondo palo, ma la palla si stampa sulla base dello stesso. La Paganese riprende a martellare ma nel loro momento migliore arriva il raddoppio della Juve Stabia: è il 25 del s.t. quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo il neo acquisto Di Balsamo spedisce alle spalle di Coppola per la gioia del pubblico di casa.

La partita si incattivisce e ci sono degli scontri duri in mezzo al campo, proprio su un fallo di Bernardini su Elefante si accende una mischia in cui Procida e Borrelli sono quelli più attivi e vengono ammoniti.

Mister Panico si arrabbia e poco dopo lo sostituisce con Rubino.

Dopo cinque minuti di recupero termina con una vittoria importante perchè avvenuta all’esordio in campionato contro una formazione, la Paganese, che è stata costruita per i vertici del campionato.

La prossima partita la Juve Stabia sarà ospite dell’Akragas.

Il Tabellino

Juve Stabia (4-3-3) – Riccio, Strianese, Bisceglia, Borrelli, Elefante, Vecchione, Mauro, Servillo, Procida (40 s.t. Rubino), Matassa (30 s.t. Scognamiglio), Chirullo (20 s.t. Di Balsamo).

A disposizione: Bianco, Iengo, Naso, Versitelli, Rubino, Sorrentino,, Langella, Contieri, Vacca, Del Prete

Allenatore: Domenico Panico

Paganese – Coppola, Romano, Trotta, Bevilacqua (27 p.t. Punzo), Carotenuto, Carrano (26 s.t. Crispo), Colonna (32 s.t. Pezzella), Festa, Borrelli, Bernardini, Sburlino

A Disposizione: De Falco, Petrone, Nigro, Izzo, Cavaliere, Accardo, Scarano

Allenatore: Salvatore Matrecano

Marcatori: 5 p.t. Bisceglia, 25 s.t. Di Balsamo

Angoli: 8-2

Ammoniti: Procida e Vecchione (Juve Stabia), Romano, Carrano, Festa, Borrelli e Bernardini (Paganese)

Questo articolo è stato offerto da:

flyline-sport

CLICCA QUI Fly Line Sport

lincrocio

CLICCA QUI Typical Italian Food L’Incrocio

fantasie

CLICCA QUI Fantasie giocattoli

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania