Quantcast

Eccellenza- La Virtus Volla espugna Barano con una doppietta di Castiello
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza- La Virtus Volla espugna Barano con una doppietta di Castiello

Il Barano cade ancora tra le mura amiche del “Don Luigi Di Iorio”. Gli aquilotti concedono troppo alla formazione vollese che porta a casa l’intera posta in palio,grazie ad una doppietta di Castiello.

Simone Vicidomini. Il Barano scivola ancora una volta in casa e questa volta lo fa contro a Virtus Volla. Dopo un’inizio di stagione terribile se vogliamo dirla tutta,la squadra bianconera non riesce a conquistare una vittoria contro una formazione alla sua portata. Il motivo della formazione di mister Di Meglio è stato quello di regalare un tempo intero alla squadra di De Michele. I vollesi hanno tenuto il pallino del gioco dalla loro parte,impegnando più di una volta Martucci. Gli ospiti sono passati in vantaggio sul gong finale del primo tempo con Castiello servito su assist di Sacco (la punta forse in posizione di off-side ). Nella prima frazione di gioco però c’è da segnalare due cambi tra le file degli aquilotti abbastanza strani se vogliamo dirla tutta: fuori Billoncino Monti apparso abbastanza nervoso al momento del cambio,infatti si è diretto negli spogliatoi. Poi fuori uno spento Viscovo e dentro Raffale Cuomo per dare più velocità alla manovra di gioco offensiva. Nella ripresa,appena un giro di lancette e Castiello mette in rete un lancio lungo di Toscano e fa 2-0. Sembra che la gara sia messa in cascina per i vollesi,ma Scritturale la riapre con un lampo e fa 2.1. Il Barano ci crede e ad alza il proprio baricentro,sfiorando anche il pari in almeno un paio di occasioni: con Di Costanzo che colpisce una traversa su un corner e con Cirelli che però colpisce l’esterno della rete dando l’illusione del gol. Una sconfitta per il Barano che rimane in classifica ad 1 ,che però perde il suo primo scontro diretto. La settimana prossima ci sarà il derby contro il Real Forio e mister Gianni Di Meglio avrà da lavorare sulla testa dei propri giocatori.

LE FORMAZIONI – Il Barano deve rinunciare al solo Angelo Arcamone (dopo l’infortunio ai legamenti del ginocchio di quasi un anno fa tornerà ad allenarsi in gruppo da martedì). Gianni Di Meglio schiera i suoi con un 5-3-2 che ha visto Martucci a difesa della porta e la linea difensiva composta da Errichiello, Chiariello, Cuomo C., Monti e Scritturale, con a centrocampo Ferrari, Andres ed Arcamone, più la coppia Cirelli-Viscovo in avanti.
Sul versante opposto, il tecnico Ivan De Michele non  ha potuto schierare Gisonni (infortunato) ed ha messo in campo il Virtus Volla con un 4-3-3 che aveva Di Mauro fra i pali e la difesa composta da Improta, Ayari, Borrelli e D’Abronzo, con Esposito, Toscano e Vitagliano in mezzo al campo, più Sacco, Castiello e Catalano in attacco.

MEGLIO IL VOLLA – Il primo brivido del match arriva al 4’, quando un filtrante di Catalano in area non trova Toscano pronto alla deviazione verso la porta di Martucci, che dopo un minuto para una lenta conclusione da fuori di Catalano. Dopo un paio di cross del Barano, non raccolti di poco dagli avanti bianconeri, al quarto d’ora, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il Virtus Volla va in gol, ma il tiro di Catalano viene deviato da un compagno che è in netta posizione di fuorigioco.  Al minuto 21’, Toscano avvia una ripartenza ospite e, su assist di Sacco, la conclude dal limite, ma il suo piatto destro fa solo la barba al palo. Tre minuti dopo, una punizione dal limite di Esposito subisce la stessa sorte della conclusione vollese precedente. Al 32’, Gianni Di Meglio effettua il suo primo cambio: esce Viscovo ed entra Raffaele Cuomo. Poco prima, un colpo di testa di Monti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è caduto troppo debolmente fra le braccia di Di Mauro.

CASTIELLO ALLO SCADERE Il Barano è nervoso e Catalano scambia con Castiello al limite ma calcia piuttosto alto. Al 42’, Vitagliano su punizione dal limite sfiora la traversa. Questo è anche il minuto del secondo cambio per il Barano: stavolta esce Monti, che non passa per la panchina (in probabile polemica), ed entra Di Costanzo. Al minuto 45, il Volla passa: Castiello raccoglie un cross di Sacco (ottimo movimento) sul secondo palo ed in sospetta posizione di fuorigioco mette in rete mentre Martucci è fermo a chiederne l’off side.

BOTTA E RISPOSTA – Passano 40 secondi dall’inizio della ripresa e un lancio dalla metà campo pesca Castiello solo davanti a Martucci, la punta con un po’ di fortuna mette dentro lo 0-2. Palla al centro e Scrutturale mette dentro la rete del Barano: cross dalla destra di Cuomo R. e Daniele insacca di testa sul secondo palo. Il Barano sfiora il pari con un sinistro a volo di Arcamone, parato a terra da Di Mauro. Intanto, esce Ferrari per Conte e Borrelli sfiora la terza rete ospite con un colpo di testa a fil di traversa sugli sviluppi di una punizione dalla destra.

TREMA LA TRAVERSA – Al minuto 70, Gianni Di Meglio prova a rendere più offensivi i suoi inserendo Matarese (che va largo) a posto di Andres, con Scritturale che passa a centrocampo. Al 72’, lancio di Errichiello per Cirelli, che in area serve Conte al limite, che spara altissimo. Anche De Michele cambia: fuori Catalano e Toscano per Petrone e Aliyev. Al 77’, calcio di punizione e gran colpo di testa di Di Costanzo che si stampa sulla traversa. Minuto 80: Cirelli si invola sulla destra, entra in area ma il suo diagonale si ferma sull’esterno della rete. Gianni Di Meglio protesta un paio di volte e viene espulso dall’arbitro. Ad 1’ dalla fine è ancora Di Costanzo di testa su calcio d’angolo da impegnare Di Mauro, che para sul primo palo.

BARANO             1
VIRTUS VOLLA  2

BARANO: Martucci, Errichiello, Cuomo C., Ferrari (53’ Conte), Chiariello, Monti (42’ Di Costanzo), Scrutturale (87’ Aiello), Andres (70’ Matarese), Cirelli, Arcamone G. G., Viscovo (32’ Cuomo R.). A disposizione: De Chiara, Di Meglio, Mattera. All.: Giovan Giuseppe Di Meglio

VIRTUS VOLLA: Di Mauro, Improta, D’Abronzo, Esposito, Ayari, Borrelli, Sacco, Toscano (74’ Aliyev), Castiello (83’ Di Palma), Vitagliano, Catalano (68’ Petrone). A disposizione: Allocca, Riccardo, De Rogatis, Candelora, Prota, Caiazza. All.: Ivan De Michele

Arbitro: Fabio Della Corte della sezione di Napoli (Ass.: Aldo Marletta ed Antonio Vano di Napoli)

Reti: 45’ e 46’ Castiello (VV), 47’ Scritturale (B)

Ammoniti: Arcamone, Errichiello (B); Di Mauro, D’ Abronzo, Ayari (VV)

Espulso al 86’ l’allenatore del Barano, Gianni Di Meglio, per proteste

Calci d’angolo: 5-4

Recupero: 1’ p.t.; 6’ s.t.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania