Quantcast

Banner Gori
Promozione- Pareggio scoppiettante tra Sant'Antonio Abate ed Ischia, 2-2
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione- Pareggio scoppiettante tra Sant’Antonio Abate ed Ischia, 2-2

PROMOZIONE – SANT’ANTONIO A. – ISCHIA 2-2: I gialloblu archiviano la stagione con un pareggio in casa della terza in classifica. Rubino sigla una doppietta

Simone Vicidomini– L’Ischia chiude il suo campionato di Promozione con un buon pareggio sul campo della terza in classifica. I gialloblu dopo aver tirato i così detti remi in barca da un bel po di partite, con la società che già è al lavoro per la prossima stagione, gli isolani sono riusciti a portare a casa un risultato positivo, mettendo fino ad una stagione che molto probabilmente doveva andare diversamente. La squadra isolana giunta sul campo degli abatesi, dove forse qualche mese fa si pensava che era una gara da vertice che potesse decidere le sorti della stagione, ed invece i locali dopo aver perso lo scontro diretto con il Poggiomarino che è valsa la promozione alla squadra di Teta, sono scivolati anche in terza posizione superati in classifica dal Vico Equense. Inutile dire che gli abatesi sono con la testa nei play-off dove nel primo turno affronteranno il Procida. L’Ischia si è presentata all’ultimo impegno della stagione senza gli infortunati Del Deo e Chiaiese e gli squalificati Tufano e Esposito (oltre agli ormai esonerati Vitagliano e Liccardi).

Il Sant’Antonio Abate pareva aver messo in cassaforte i 3 punti già dopo pochi minuti ad inizio ripresa. La prima frazione di gioco ha visto le due squadre creare diverse occasioni da gol. A sbloccare il match sono stati gli abatesi allo scadere della prima frazione di gioco con Loris Ferruccio Ronga. La ripresa si è aperta con la rete del bomber Vitale: lancio lungo dalla metà campo dove la retroguardia gialloblu si fa sorprendere e il numero 11 con un tiro al volo batte Mennella per il 2-0.  Successivamente i padroni di casa rimangono in dieci per un espulsione proprio ai danni del bomber Vitale. I gialloblu accorciano le distanze su un calcio di rigore messo a segno da Rubino e poi a quattro minuti dal termine insacca il 2-2 con un tap in vincente in area che supera il portiere locale. Rubino sale così a quota 11 reti stagionali. La squadra isolana chiude il suo campionato di Promozione con ben 53 punti in classifica, a 14 punti dal terzo posto del Procida ed a ben 9 dalla qualificazione ai play off. Una statistica anche abbastanza pesante.

SANT’ANTONIO A.            2
ISCHIA          2

SANT’ANTONIO A.: D’Amico, Ferrara, Giordano, Scala, D’Arienzo, Galdi, Padovani, Alfano, Ronga, Corsale, Vitale F.. A disposizione: Inserra, Celotto, Cariello, Apuzzo, Trapani, Vitale G., Scognamiglio, Brancaccio. All.: Raffaele Mancuso

ISCHIA: Mennella, Calise, Fondicelli, Monti, De Simone, Ferrari, Invernini, Iacono, Abbandonato, Sirabella, Rubino. A disposizione: Balestrieri, Sorrentino, Pesce, Di Sapia, Trani D., Trani L., Buonocore. All.: Ciro Bilardi

Arbitro: Francesco Pagliarulo della sez. di Ariano Irpino (Ass.: Vincenzo Pone e Mario Cammarota di Nola)

Reti: 44’ Ronga (SA), 49’ Vitale F. (SA), 33’ rig. e 86’ Rubino (I)

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania