Quantcast

Il Procida non si ferma più,Costagliola e Micallo regalano il 2 posto !
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Il Procida non si ferma più,Costagliola e Micallo regalano il 2 posto !

Il Procida non si ferma più. La squadra di mister Giovanni Iovine vince la sua 11 partita nelle ultime 12. I biancorossi si impongono per 2-0 sul campo dell’Oratorio Don Guanella,grazie ai gol messi a segno da Lorenzo Costagliola e il capitano Micallo. Decisiva la parata di Lamarra che respinge un calcio di rigore nella ripresa.

A cura di Simone Vicidomini

Il Procida controlla la gara sin dai primi minuti. E’ Micallo il primo a rendersi pericoloso fra gli ospiti, con un colpo di testa, ma la sfera impatta sulla traversa. La rete dei biancorossi è nell’aria ed arriva al minuto 25: cross dalla destra di Tony Costagliola in area e tocco morbido vincente del fratello Lorenzo che va in rete ancora una volta. Dopo il vantaggio, la squadra di Iovine ha badato a controllare il risultato, contenendo senza particolari affanni i timidi tentativi dei padroni di casa di arrivare al pareggio. La prima frazione di gioco si è chiusa col vantaggio procidano, ma è in avvio di ripresa che la gara avrebbe potuto complicarsi per gli stessi. Al 48’, infatti, l’arbitro concede un calcio di rigore per un fallo commesso su Sommella. Dagli undici metri  si presenta Ruggiero che cerca l’angolino basso,ma Lamarra intuisce e blocca. La gara, che poteva tornare in equilibrio, si sposta definitivamente sulla sponda procidana quando – sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Cibelli – Micallo incorna e porta a 2 le reti biancorosse. Da qui in poi, la gara diventa una sorta di monologo ospite: Cibelli & co falliscono diverse occasioni per arrotondare il punteggio e Lamarra – dopo gli straordinari di inizio seconda parte, si gode un finale relativamente tranquillo. Finale di gara che vede minuti accesi da qualche discussione di troppo: farne le spese sono i padroni di casa,con Maggio che si fa ammonire per la seconda volta e viene espulso. Il Procida controlla fino alla fine il risultato, ma le proteste – su ambo i fronti – verso l’arbitro, non si placano: in più di qualche occasione, il fischietto ha lasciato correre su falli molto evidenti.

O. DON GUANELLA   0

PROCIDA                      2

O. DON GUANELLA: Testa, Gaudino, Belsito, Cirillo, De Biase, Maggio, Fusco, Landieri, Ruggiero, Crispino, Sommella. A disposizione: Iorio, Arianiello, Tramontano, Aveta, Sbrescia, Fontanarosa, Nota. All.: Massimo di Sarra

PROCIDA: Lamarra, Boria, Lubrano Lavadera V., Saurino, Micallo, Russo, Muro, Mammalella, Costagliola L., Costagliola T., Cibelli. A disposizione: Telese, D’Orio, Barone, Lubrano Lavadera P., Vanzanella, Annunziata, Parascandolo. All.: Giovanni Iovine

Arbitro: Carmine Caso della sez. di Frattamaggiore (Ass.: Pasquale Sorrentino di Castellammare di Stabia e Pasquale Fusco di Frattamaggiore)

Reti: 25’ Costagliola L. (P), 55’ Micallo (P)

Note: al 48’ Ruggiero (ODG) ha fallito un calcio di rigore (parato)

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania