Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione-il presidente del Bacoli risponde al tecnico Di Meglio: “Assurde ed insensate le accuse nei nostri confronti”

Domenica pomeriggio, al termine della partita tra Nuova Ischia e Rione Terra,terminata a reti bianche. Il tecnico dei gialloblu ,Isidoro Di Meglio nel post partita ha rilasciato delle dichiarazioni, in merito a delle decisione arbitrali che hanno condizionato la partita. Dichiarazioni rilasciate dal tecnicno isolano, che non sono andate per niente giù alla società del Bacoli Sibilla:”Non  vorrei che questi continui lamenti che arrivano da Bacoli dopo il mancato ricorso per Mazzeo stiano un po’ condizionando chi viene poi ad arbitrare ad Ischia, si sta andando un po’ troppo oltre. ” Nella serata di ieri è arrivata la risposta da parte del presidente Capuano. Lo stesso che ha presentato il ricorso per le tre giornate di squalifica a Mazzeo, ma senza alcun esito positivo dalla lega. Una risposta da parte del presidente,che non fa altro che accendere gli animi o se vogliamo l’adrenalina in vista del big-match di domenica. ” Ho sentito delle cose poco simpatiche nei nostri confronti –dichiara Capuano nella nota emessa dalla società–  essendo accusati di esserci lamentati troppo in merito alla squalifica di Mazzeo ed io vorrei capire che problemi ha questo Di Meglio che nemmeno conosco e che rilascia frasi sul conto della società da me presieduta. Addirittura parla, per una gara non vinta in casa, che le nostre lamentele influenzano gli arbitri allora credo che il tecnico dell’Ischia voglia accendere una gara importante ma non decisiva. La squalifica di Mazzeo e la disparità di trattamento avuta dalla Corte di Appello nei nostri confronti rispetto al calciatore dell’ Ebolitana mi hanno irritato e non poco, quindi non vedo il motivo del fastidio che ho dato a questo signore che non è nessuno per parlare di noi. Nel calcio i presidenti ci rimettono i soldi credo di essere in diritto di poter parlare o Di Meglio ad Ischia vieta alla proprietà di parlare? Lo ribadisco pensi a lui e non a noi perché è stato veramente fuori luogo”.

 

A cura di Simone Vicidomini 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale