Calcio - Eccellenza campana Ischia

Nuova Ischia nel silenzio…ora non puoi più sbagliare contro l’Afro Napoli

Di Simone Vicidomini

Dopo la sconfitta casalinga, maturata due settimane fa, proprio contro l’Afro Napoli( non a caso avversario di turno oggi pomeriggio alle 16:30 al “Mazzella” per il primo turno dei play-off validi per l’Eccellenza) , ha fatto scivolare la squadra gialloblu al terzo posto in classifica. La squadra di Isidoro Di Meglio nell’ultima partita in trasferta dell’ormai retrocesso Santa Maria La Carità,ha palesato diversi problemi tattici,ma sopratutto quelli psicologici dovuti al morale che sembra quasi a terra. La compagine napoletana era andata addirittura in vantaggio contro gli isolani,soltanto nei minuti finali i gialloblu hanno trovato il gol del pareggio con Di Costanzo,difensore centrale spostato in attacco come prima punta. Dopo un pareggio conquistato in extremis,la società prese la decisione di iniziare un silenzio stampa,durato per l’intera settimana. Gli isolani da dopo il mercato di dicembre hanno incominciato a perdere punti contro avversari inferiori a loro( Puteolona,Rione Terra), la sconfitta nella trasferta di Bacoli che valeva il primato,ha sancito un vero inizio di risultati negativi,basti pensare che in quattro partite non si è segnato un gol.

Un silenzio stampa solo per i quotidiani isolani? La società come già detto sopra,aveva fatto sapere di essere in silenzio stampa.In settimana però sono state rilasciate alcune dichiarazioni al portale di IamCalcioNapoli , a parlare è stato il tecnico dell’Ischia Gianni Di Meglio,anche se per chi segue e conosce realmente la squadra sa benissimo che l’allenatore è Isidoro non Gianni che svolge il ruolo di D.S. Queste sono le dichiarazioni rilasciate in settimana,in vista della sfida contro l’Afro Napoli:” Sarà una gara difficile contro una buona squadra, affronteremo un’avversaria attrezzata per vincere come noi ma siamo pronti ed arriviamo alla sfida con le giuste motivazioni. Ci giochiamo una chance importante per raggiungere l’Eccellenza, giocheremo in casa ed abbiamo due risultati su tre, non è un dato da poco. Le assenze? Mancheranno sicuramente Saurino ed Oratore per il resto sono tutti disponibili, durante gli allenamenti ho visto bene i ragazzi e quindi sono fiducioso sul fatto che daranno tutto per passare il turno. In campionato c’è stata una vittoria per parte, in trasferta? Non pensiamo a cosa è accaduto in campionato, i playoff sono tutt’altra cosa ed inoltre sono convinto che se giochiamo come sappiamo non c’è nulla da temere, abbiamo grande rispetto dei nostri avversari ma scenderemo in campo per fare nostra l’intera posta in palio”.

Un’episodio abbastanza assurdo,perchè la stampa isolana ha sempre elogiato questa squadra,ma anche perchè lo stesso presidente Balestriere è sempre stato disponibile a rilasciare interviste al nostro portale e ai quotidiani isolani.  E’ una situazione che forse si poteva anche evitare,anche perchè leggere delle dichiarazioni su un portale che segue in maniera molto superficiale le vicende della compagine isolana,lascia pensare che la stampa isolana abbia potuto esprime notizie negative e destabilizzare l’ambiente. In realtà la stampa locale è sempre stata vicina a questa squadra,sia quando i risultati sono stati positivi e negativi.

Come arriva la Nuova Ischia a questa sfida. Un morale che di certo preoccupa e anche tanto, in vista della gara di oggi alle 16:30 al “Mazzella” contro la formazione multietnica. Nella sfida di oggi mancheranno lo squalificato Gianluca Saurino ( ultima giornata da scontare dopo l’espulsione rimediata proprio due settimane fa con l’Afro Napoli) . Oltre all’ex Real Forio non ci sarà Faustino Oratore che ha rimediato un espulsione nella trasferta a Santa Maria,fermato dal giudice sportivo per tre gare,quindi per lui stagione completamente finita. Toccherà quindi a Domenico Arcobelli caricarsi la squadra sulle sue spalle come ha fatto per l’intero girone di andata che ha messo a segno ben 15 reti. L’attaccante però è uscito anzitempo dal campo nell’ultima partita per un problema muscolare. I gialloblu non possono più sbagliare,appuntamento quindi oggi pomeriggio alle 16:30 allo stadio “Mazzella” dove avranno due risultati su tre per poi eventualmente andare a giocarsi la finale del girone B a Monte Di Procida.

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale