Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione-Nuova Ischia che beffa! Isolani bloccati in casa dal Rione Terra

La Nuova Ischia inciampa contro il Rione Terra. Al “Mazzella” la gara termina a reti bianche. I gialloblù falliscono la possibilità di allungare in classifica e portarsi a più tre, dal Bacoli Sibilla. La formazione flegrea pareggia nel derby contro la Puteolana. La formazione isolana è stata condizionata da vari episodi: in primis un terreno di gioco,davvero in pessime condizioni,fino ad arrivare alle scelte arbitrali pessime. Un episodio tra tutti è stato quello di non assegnare un calcio di rigore ai gialloblu nei secondi finali del match. Lo stesso direttore di gara a fine partita,ha dichiarato che c’erano gli estremi per il rigore,ma che purtroppo erano scaduti i cinque minuti di recupero concessi. Nonostante qualche torto arbitrale subito contro,c’è da considerare che per tutto l’arco dei novanta minuti la Nuova Ischia,non abbia impressionato più di tanto l’avversario. Il portiere ospite infatti non ha compiuto veri e propri interventi per salvare il risultato. Era un match da vincere a tutti i costi proprio in prospettiva di domenica quando i gialloblu andranno a far visita al Bacoli,dove i punti potevano essere più tre in classifica rendendo così le cose più semplici,ai fini del campionato. Soltanto il campo domenica dirà il verdetto quale sarà tra le due squadre.

La sintesi. Nei primi minuti della gara le due squadre si studiano tra di loro,con i gialloblu che cercano di sfruttare le corsie laterali per l’inserimento in area dei due attaccanti Saurino e Arcobelli. Al 17′ Del Deo sbaglia a controllare un pallone in area,che per poco non diventa pericoloso per un avversario,ma l’estremo difensore con un doppio intervento riesce a rifugiarsi in corner.Al 20′ occasione ghiotta per sbloccare il punteggio in favore dei padroni di casa: Ciro Saurino sulla fascia sinistra crossa al centro per Arcobelli,che ci prova di piatto al volo con la sfera che termina fuori. Due minuti più tardi, contatto sospetto in area: viene atterrato Gianluca Saurino,ma l’arbitro gli fa segno di proseguire. Alla mezz’ora di gioco,ci prova Marano con una conclusione velenosa, ma il suo tiro viene intercettato dalla faccia di Stellato. Il difensore protesta,perchè sul tiro di Marano la sfera era già terminata fuori. L’arbitro estrae il cartellino giallo. Dopo un minuto,corner dalla sinistra battuto da Cuomo e colpo di testa di Saurino.C ,con il pallone che termina a lato. Al 40′ uno-due nello stretto tra Cuomo e Arcobelli,il numero 7 si invola sulla fascia e cross in area sul secondo palo per Marano che ci prova,ma il centrocampista non inquadra lo specchio della porta. E’ l’ultima azione da segnalare del primo tempo ,con le squadre che vanno al riposo sul risultato di 0-0. Nella ripresa al 7′ lancio lungo da parte dei gialloblu,dopo un corner,con la difesa ospite che respinge e la sfera arriva a Talamo che avanza in progressione e bravo a saltare Mennella in uscita,ma la sua conclusione è troppo debole con la retroguardia isolana che recupera palla. Al 9′ Gianluca Saurino, dopo un azione di contropiede,conclude verso la porta,la sua conclusione viene respinta con il pallone che diventa buono per Marano che però non inquadra la porta. Al 17′ conclusione ravvicinata di Arcobelli,ma il portiere blocca. Al 21′ strepitoso cross di Camorani per l’inserimento di Saurino. G, che ci prova al volo con la sfera che termina di poco a lato. Al 24′ la formazione di casa si vede annullare un gol di Gianluca Saurino: l’attaccante scatta su un lancio lungo dalla difesa, si inserisce con i tempi giusti e scavalca il portiere in uscita depositando il pallone in rete,ma il direttore di gara annulla il gol per sospetta posizione di off-side. Alla mezz’ora della ripresa azione da parte dei due fratelli Saurino: Gianluca riceve palla,cede sulla sinistra a Ciro ma la sua conclusione termina alta. Al 35′ il portiere ospite smanaccia un cross, la palla diventa buona per Marano ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta. Si arriva così al 45′ quando l’arbitro concede cinque minuti di recupero e accade di tutto. Al 48′ Ciro Saurino commette un fallo di frustrazione,atterrando un avversario da dietro,senza nessuna possibilità di prendere il pallone: il direttore di gara non ci pensa due volte ed estrae il cartellino rosso. Quando siamo giunti al 50′, l’arbitro concede un altro minuto recupero, per le varie perdite di tempo degli ospiti. Esattamente al 50′ e venti secondi,viene concesso un corner ai gialloblu. Sugli sviluppi della battuta Gianluca Saurino viene letteralmente atterrato in area di rigore,ma il signor. Luca Chianese di Napoli fischia la fine,facendo infuriare non solo i calciatori in campo,ma tutti gli addetti ai lavori,in primis il tecnico Isidoro Di Meglio.

A cura di Simone Vicidomini

Nuova Ischia      0

Rione Terra        0

Nuova Ischia: Mennella, Errichiello, Silvitelli, Saurino C., Chiariello, Del Deo (36’st Oratore), Cuomo, Camorani (42’st Paradiso), Arcobelli (28’st Matarese), Saurino G., Marano. In panchina Telese, Prestopino, Di CostanzoDi Sapia. Allenatore Isidoro Di Meglio

Rione Terra: Romano, Carandente, Ursomanno, Costagliola, Stellato, D’Oriano, Lanuto, Talamo (12’st Imparato), Di Roberto, De Luca, Gritto (25’st Barretta). In panchina Biascioli, Migliaccio, Caiazzo, Blasio. Allenatore Massimiliano De Girolamo.

Arbitro: Luca Chianese di Napoli, assistenti Carrieri e Marletta di Napoli

Note: ammoniti Stellato, De Luca (R) Espulso Saurino.C (N.I)

 

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale