Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione-La Nuova Ischia rinasce e ritorna a volare !

Foto a cura di Giovanni Sasso
Foto a cura di Giovanni Sasso

La Nuova Ischia ritorna alla vittoria,ma sopratutto ritorna a segnare. I gialloblu nella trasferta di San Giorgio a Cremano battono 3-0 la Rinascita Sangiovannese. Alla vigilia del match il tecnico Isidoro Di Meglio,aveva dichiarato:”Non possiamo più sbagliare,dobbiamo portare a casa i tre punti “. La squadra ha risposto alla grande,con una prestazione molto positiva. Nella testa dei giocatori,finalmente si è sbloccata la voglia di ritornare a vincere,e lottare fino alla fine per la vittoria del campionato. I gialloblù escono da quel tunnel senza luce,dopo prestazioni sottotono e risultati negativi. La Nuova Ischia c’è! Nella vittoria ottenuta oggi,c’è da segnalare anche il primo gol dell’attaccante Gianluca Saurino. Una gara chiusa già nel primo tempo con le reti di Cuomo,Matarese e Saurino.G. Partita mai in discussione per la squadra isolana.

Le formazioni. L’allenatore dei gialloblù,lascia a sorpresa in panchina,Arcobelli e Camorani,con quest’ultimo rientrato dopo la squalifica. Isidoro cambia ancora una volta e torna al 4-3-3. Difesa confermata con Errichiello,Del Deo,Chiariello e Di Costanzo che sostituisce lo squalificato Silvitelli. In mediana ritorna Varchetta dal 1,con Ciro Saurino e Tiziano Marano. In avanti tridente formato da Cuomo,Gianluca Saurino e Materese. I padroni di casa rispondono con una formazione molto giovane con ben tre ’97, due 98′ e un classe 2000.

La sintesi. Partono subito forti gli isolani: al 10′ la Rinascita Sangiovannese perde palla nella metà campo,lancio lungo in avanti per Gianluca Saurino che arriva davanti al portiere,ma l’estremo difensore si fa trovare pronto respingendo il tiro rasoterra dell’attaccante ischitano. Al 22′ sempre Gianluca Saurino cerca di impensierire il portiere di casa,con la sfera che termina di poco alta sopra la traversa. Al 24′ ancora Ischia in avanti: Russo si perde il tempo dell’inserimento di Matarese in area,ma l’attaccante scivola con la sfera che arriva sui piedi di Marano che tenta un tiro in diagonale con il pallone che esce di un soffio alla destra del portiere. Passa la mezz’ora di gioco con l’Ischia ad essere padrona del campo e del gioco,ma il risultato è fermo ancora sullo 0-0. Al 37′ arriva il meritato vantaggio. Sugli sviluppi di una rimessa laterale in zona d’attacco,Cuomo lascia partire un tiro di sinistro da circa 25 metri che fulmina De Martino,con la sfera che termina in rete. Dopo tre giri di lancette arriva anche il raddoppio. Del Deo pesca in profondità Matarese che resiste ad una carica di un giocatore e con un rasoterra imparabile,batte De Martino. Sul finire del primo tempo arriva anche la terza rete per gli isolani. Questa volta Matarese si traveste da uomo assist-man e lascia partire un cross dalla sinistra,per Gianluca Saurino che di destro in corsa appoggia in rete. Si conclude la prima frazione di gioco sul risultato di 0-3 per la Nuova Ischia. Nella ripresa dopo pochi minuti,c’è una disattenzione difensiva isolana,con De Marino che potrebbe approfittare ma il suo tiro in diagonale termina fuori. Al 16′ ci prova Cuomo,che da posizione quasi impossibile cerca una conclusione nel tentativo di sorprendere il portiere sul secondo palo. I gialloblu creano diverse azioni da gol,dove potrebbero dilagare con il risultato. Isidoro Di Meglio manda in campo Camorani per Marano, Di Sapia per Varchetta e Arcobelli per Gianluca Saurino. Proprio il bomber Arcobelli è a sfiorare il gol al 28′ con un colpo di testa che termina di un soffio fuori,su un cross dalla sinistra di Di Costanzo. Al 33′ l’unica palla gol per i padroni di casa con Del Gaudio che impegna Mennella. Termina il match sul risultato di 0-3 per la Nuova Ischia,che porta a casa tre punti fondamentali,ritorna al gol e continua ad inseguire il proprio obiettivo:la vittoria del campionato.

Di Simone Vicidomini

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale