Ischia Calcio - news

L’ex Ischia Elio Nigro è nuovo giocatore del Taranto

nigro

La società pugliese dopo un campionato avvincente non è riuscita a centrare la promozione in Lega Pro ma in attesa del ripescaggio. Nel caso non dovesse giungere, cosa molto improbabile, parteciperà alla serie D.

Elio Nigro in carriera si è distinto sempre per il suo grande temperamento e per un rendimento sempre molto al di sopra della soglia della sufficienza. Il calciatore abile sia a ricoprire il ruolo di centrale difensivo nella seconda parte della carriera si è ritagliato un ruolo importante a centrocampo. Questo grazie a mister Campilongo, durante il brillatissimo periodo ad Ischia coronato con la vittoria del campionato di serie D, e lo scudetto dilettanti (stagione 2012-13). Anche lui lascio Ischia a gennaio 2014 durante la rivoluzione di mister Porta. Ha vestito le maglie di Benevento, Sapri, Ebolitana, Paganese, Ischia, Rimini, Messina e, nell’ultima stagione, del Delta Rovigo. Elio Nigro nella stagione 2012-13 fu premiato come miglior gialloblu da Teleischia e premiato nella trasmissione sportiva ABORDOCAMPO.

Queste le sue prime dichiarazioni: “Sono molto contento della scelta fatta perché cercavo una piazza che potesse darmi qualcosa di importante anche sotto il profilo caratteriale. Ho tanta voglia di vincere in un posto dove la gente ha fame di vittorie, ed io sono come loro, perché dopo aver vinto diversi campionati, ho il desiderio di ottenere successi in una società così importante. Sappiamo tutti il calore che trasmettono i tifosi del Taranto, farò di tutto per onorare questa maglia, prometto massimo impegno e mi auguro di raggiungere, insieme a loro, grandi traguardi. A 30 anni credo di avere la giusta maturità ed esperienza per giocare in una piazza così importante”.
Il presidente Elisabetta Zelatore e l’avv. Antonio Bongiovanni esprimono grandissima soddisfazione per la riuscita della trattativa considerando Nigro un grande colpo in chiave mercato.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale