Ischia Calcio - news

ISCHIA, DI COSTANZO: ”L’AKRAGAS E’ STATA BRAVA A SFRUTTARE LE OCCASIONI. IN CLASSIFICA? NON E’ CAMBIATO NULLA”

AGRIGENTO. Brutta sconfitta per l’Ischia Isolaverde che perde per 2-0 contro l’Akragas. La squadra gialloblu costruisce e crea azioni di gioco e i padroni di casa segnano. Nel primo tempo partita già in salita per gli uomini di mister Di Costanzo. Ad aprire le marcature è Di Piazza e poi Madonia firma il raddoppio con un calcio di rigore.

Il tecnico della squadra isolana arrivato in sala stampa, analizza così la partita:

”Abbiamo avuto più occasioni dei nostri avversari,ma mi rendo conto che a quest’Akragas basta poco per vincere le partite. Le ultime quattro le ha vinte così,chiudendosi bene e giocando in maniera molto attenta,sfruttando le pochissime occasioni che capitano. Poi è dura da perforare. Nonostante,noi sull’1-0 abbiamo colpito un palo con Kanoute,nella ripresa il portiere Vono è stato autore di due super interventi,che forse potevano riaccendere la partita. Poi il campo era talmente pesante che ci ha impedito di fare qualcosa in più. Complessivamente la squadra ha giocato,anche sotto di due gol,non posso rimproverare niente ai miei giocatori”. Un’Ischia che esce sconfitta da uno scontro diretto per la salvezza diretta,che però allontana la formazione agrigentina e lascia la squadra isolana in piena zona play out. “In classifica a parte l’allungo dell’Akragas,non si è mosso molto. Per il resto il Martina ha recuperato qualche punto,poi siamo siamo tutti lì. La lotta è ancora aperta,siamo qui senza illudere nessuno,stiamo crescendo al di là del risultato di oggi. La squadra gioca,ci sono state piccole incertezze in occasione dei due gol ma complessivamente la squadra è viva e non posso rimproverare niente. Noi dovremo sgomitare fino all’ultima partita,con la vittoria sul Catanai non volevamo illudere nessuno. Seguiamo un percorso di crescita,con grande fatica e siamo consapevoli di essere questi e di dover lottare su ogni campo. Oggi poteva andare meglio ma l’Akragas è stata più brava di noi a finalizzare e complimenti a loro per la vittoria. Domenica abbiamo un altro impegno importante,dove andremo a Melfi e speriamo di raccogliere qualcosa in più,rispetto ad oggi”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania