Avv. Emanuele Di Meglio
Ischia Calcio - news

Ischia, Avv. Di Meglio : ” Lavoriamo per il ripescaggio, ho già avuto dei contatti con due gruppi di Ischia

Avv. Emanuele Di Meglio
Avv. Emanuele Di Meglio

Dopo aver fatto chiarezza sulla delicata situazione della società del club gialloblù, al termine della conferenza di sabato ,l’Avv. Emanuele Di Meglio si è trattenuto in sala stampa per rispondere alle domande dei giornalisti presenti. L’argomento all’ordine del giorno è stato, quale futuro si prospetta per l’Ischia fino ad arrivare al rischio fallimento.

Avv. Emanuele Di Meglio, una situazione che resta drammatica, ma quali sono le possibilità per il futuro dell’Ischia?

<< La situazione non è drammatica, è fisiologica di tutte quante le società che devono gestire situazioni debitorie che si sono portate avanti nel tempo. La società mi ha dato, quale procacciatore, al fine di ricercare imprenditori che sull’isola d’Ischia siano interessati al progetto 2016/2017 dell’Ischia Isolaverde >>

Ci sono già stati dei contatti sull’isola ?

<< Si, ho avuto già dei contatti con due gruppi imprenditoriali di Ischia che hanno già reperito tutta la documentazione presso il mio studio >>

La massa debitoria precisamente a quanto ammonta?

<< A circa 600 mila euro >>

Per quanto riguarda il ripescaggio c’è da versare la cifra di 250 mila euro per il fondo perduto,però ci sono dei parametri da parte della Federazione che attualmente escludono l’Ischia dall’eventuale ripescaggio?

<< In settimana depositeremo l’interpello alla Figc, che è stato già inoltrato da un’altra società, che è il Monza Calcio. In virtù di questo il Monza Calcio ha buone possibilità di essere ripescato. Noi ci accoderemo e cercheremo di fare di tutto per essere ripescati >>

Qualora non ci fosse nessuno pronto ad entrare,per dare nuove forze economiche,l’Ischia potrebbe rischiare di fallire?

<< La società è in difficoltà economica e chiede il contributo da parte degli imprenditori isolani. Se non dovesse esserci nessuno, si valuteranno soluzioni successive. O una situazione preconcorsuale, cercando di risolvere la situazione debitoria per poi valutare l’iscrizione al campionato di Serie D. Certo, se non ci sarà nessuno dietro la porta, la società attuale non può fare miracoli >>.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania