Quantcast

Promozione- Mondo Sport che cuore! Arriva la prima vittoria con lo Stasia
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione- Mondo Sport che cuore! Arriva la prima vittoria con lo Stasia

Il Mondo Sport batte lo Stasia in rimonta e conquista la sua prima vittoria storica in Promozione. Gli ospiti passano in vantaggio con Franzese,ma nella ripresa grande prova di carattere dei termali che pareggiano con Vittorio De Luise e poi Di Scala firma la rimonta finale

A cura di Simone Vicidomini

Mondo Sport che cuore! Finalmente è stato spezzato il sortilegio che aleggiava da troppo,il Mondo Sport conquista la prima vittoria stagionale nel campionato di Promozione. La squadra del presidente Gerardo Mattera,dopo il primo punto conquistato nella scorsa giornata in casa del Quartograd,riesce ad ottenere tre punti significativi contro il Sant’Anastasia,penultimo in classifica. Il match giocato al “Patalano” di Lacco Ameno è stato caratterizzato da un forte vento freddo,altro che clima primaverile con il quale è terminato 2-1 in favore dei termali. Dopo un primo tempo opaco,gli ospiti hanno trovato il vantaggio nella prima frazione con un gol di Franzese,dove più volte ha sfiorato anche il raddoppio. I termali sono stati tenuti in partita dal loro portiere Fluido capace di neutralizzare conclusioni davvero insidiose verso la sua porta. Nella ripresa il copione è cambiato. I termali hanno alzato il proprio baricentro,mettendo in campo cuore,grinta e la giusta cattiveria che forse è mancata fino ad ora per vincere le partite. Il pareggio è arrivato su una palla scodellata in avanti con Vittorio De Luise che ha disegnato una parabola perfetta battendo il portiere ospite. Al quarto d’ora di gioco ci ha pensato Di Scala a mettere a segno il gol del raddoppio e del sorpasso definitivo con un tocco al bacio che ha beffato Rea. Il Sant’Anastasia ha chiuso la sua partita in 10 per l’espulsione di Del Gaudio per un fallo bruttissimo ai danni di Chiocca. La partita è volta al termine con la prima vittoria dei termali grazie alla grinta e cuore messo nella ripresa.

LE FORMAZIONI – Gianni Conte è l’unico assente (per squalifica) nel Mondo Sport, che viene messo in campo da mister Roberto Lauro con un 4-3-3 che vede Fluido fra i pali e la difesa formata da Chiocca, Trani M., Arcamone e De Luise V.. A centrocampo ecco Di Maio con Montagnaro e De Luise M. con Di Scala appoggiato da Cantelli e Tonon in avanti.

Il Sant’Anastasia replica con Rea a difesa dei pali e la linea difensiva composta da Petrosino, Prico, Iacomino e Salvati. In mezzo al campo Franzese, Esposito E., Giordano ed Esposito G. con in avanti Presutto e Del Gaudio per un 4-4-2.

Promozione- Mondo Sport che cuore! Arriva la prima vittoria con lo Stasia

La prima occasione del match, iniziato sotto un vento fortissimo, capita sui piedi di Tonon che, imbeccato nel corridoio da Cantelli, spara altissimo di piatto destro da ottima posizione. La replica degli stasiani è quasi immediata: al minuto 8, cross di Presutto e girata sottomisura di Del Gaudio che non sorprende Fluido, anche perché piuttosto centrale. Al quarto d’ora, un intervento di Salvati su Cantelli fa gridare al rigore per il Mondo Sport (probabilmente c’era); sugli sviluppi dell’azione, progressione di De Luise V. che di sinistro svirgola e manda la sfera fuori. Al minuto 20, sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla tre quarti sinistra, il sant’Anastasia va avanti. E’ Franzese a mettere in rete di sinistro una palla vagante da pochi passi. Un paio di minuti dopo, errore in disimpegno di Iacomino e Di Scala può calciare dal limite, ma lo fa troppo centrale e Rea devia in corner.  Poco dopo, ospiti vicinissimi al raddoppio: Del Gaudio lavora un pallone in area, crossa e Fluido respinge sui piedi di Franzese che spara alto a porta vuota. Gara apertissima: passano 60 secondi e Cantelli, ben lanciato da Di Maio, viene fermato dall’uscita di Rea. Minuto 28: è Giordano a calciare dall’altezza del vertice sinistro, ma Fluido replica molto bene. Al 34’, Cantelli scende sulla sinistra, entra in area crossa per De Luise V. che è solo ma strozza il tiro dagli 8 metri e l’azione sfuma. Un minuto dopo, Montagnaro è costretto ad abbandonare il campo per infortunio, al suo posto entra Petrellese. 37’: Del Gaudio stoppa e lavora un pallone nella tre quarti termale e lascia partire un destro dai 28 metri che si stampa sulla traversa. Anche gli ospiti sono costretti a cambiare un infortunato: è Esposito G., al cui posto entra Sautto. Sul finire del tempo, lancio lungo di De Luise V. per Di Scala che pecca nell’aggancio e spreca un’ottima occasione.

La ripresa inizia fra tanto nervosismo. Ne fanno le spese Arcamone e De Lusie V. che si beccano il giallo. Al 53’, su lancio proprio di De Luise V., Di Scala scatta bene eludendo il fuorigioco ma calcia a lato di destro su Rea in uscita. Poco dopo è Cantelli ad entrare in area ed a crossa sottomisura, me l’estremo ospite blocca a terra. Al minuto 58’, bellissimo lancio di Di Maio per De Luise V. che stoppa, si accentra e dal limite lascia partire un destro che si insacca nel sette della porta avversaria. Davvero splendida la conclusione dell’esterno termale. Al 64’, sugli sviluppi di una punizione dalla destra, Trani M. si addormenta e non riesce a girare la palla in rete da 2 passi. Al 68’ Fluido risponde ad una bella conclusione dal limite di Del Gaudio deviando in corner. oco dopo, l’arbitro ferma Di Scala lanciato a rete, eludendo la norma del vantaggio, per fischiare un calcio di punizione per il Mondo Sport. Assurdo. Minuto 71: Petrellese apre bene per De Luise V. che è solo davanti a Rea ma calcia fuori di poco. Meno di un minuto dopo tocca a Di Scala presentarsi solo davanti al portiere stasiano, ma crossa invece di calciare e l’azione sfuma. Al 74’ il Mondo Sport raddoppia: perfetto lancio di Petrellese che pesca Di Scala al cospetto di Rea, la punta stoppa e con un pallonetto delizioso insacca un gol storico. Minuto 78: Cantelli riceve al limite da Tonon, ma il suo destro è telefonato. All’81’, Del Gaudio colpisce a palla lontana Chiocca e si becca il rosso diretto. Sant’Anastasia in 10. Succede poco altro fino alla fine ed il Mondo Sport vince una gara incredibile.

MONDO SPORT          2

SANT’ANASTASIA    1

MONDO SPORT: Fluido, Montagnaro (35’ Petrellese), Del Luise V., Di Maio, Trani M., Arcamone, Chiocca, De Luise M. (88’ Trani L.), Di Scala, Tonon, Cantelli. A disposizione: Coppa, Scannapieco, Impagliazzo, Pisani, Lubrano Lavadera. All.: Roberto Lauro

SANT’ANASTASIA: Rea, Petrosino, Salvati, Prico, Iacomino, Esposito E. (64’ Raino), Franzese (63’Sautto), Esposito G. (40’ Orlando), Presutto, Giordano, Del Gaudio. A disposizione: Longo, Bernardo. All.: Francesco Donadeo

Arbitro: Sabatino Ambrosino di Nola (Ass.: Antonino Di Donna e Gennaro Vincenzo Sannino di Torre del Greco)

Reti: 20’ Franzese (SA), 58’ De Luise V. (MS); 74’ Di Scala (MS)

Ammoniti: Arcamone, De Luise V. (MS); Salvati (SA)

Espulso all’81’ Del Gaudio (SA) per gioco scorretto

Calci d’angolo: 7-3

Recupero: 2’ p.t., 3’ s.t.

Spettatori 80 circa

 

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania